#70diNoi, Katanec: «Alla Samp vinto e imparato tanto. Mantovani…»

© foto www.imagephotoagency.it

Come ogni giorno, torna l’appuntamento con #70diNoi, l’iniziativa della Sampdoria che si protrarrà fino al 12 agosto per celebrare i propri 70 anni di storia. Mancano 50 giorni, e oggi è il turno della sezione My Samp, che racconta la storia blucerchiata tramite le voci dei suoi protagonisti. 

Tra questi non poteva mancare Srecko Katanec, ex-centrocampista doriano dal 1989 al 1994 e ora ct della Nazionale slovena: «Per me la Samp è stata un’esperienza unica, durante la quale ho vinto e imparato tanto. Ho acquisito tanti valori, che alla fine nella vita contano molto di più di vincere uno scudetto. Un’esperienza fantastica dove abbiamo vinto tutto, o quasi; ci mancava la Coppa dei Campioni, purtroppo. Abbiamo fatto 5 anni bellissimi, abbiamo vinto la Coppa delle Coppe e tutti gli altri trofei, che ci sono serviti anche per vincere il campionato. Una squadra si deve costruire pian piano e il presidente Mantovani, che era una grandissima persona, aveva fatto le cose giuste, proprio come si dovevano fare».

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria Point – 24 giugno promozione per l’estate
Prossimo articolo
bjarnasonBjarnason, ritorno in Italia? Samp e altri due club su di lui