#70diNoi, Pozzi: «Nessun’altra squadra dà emozioni come la Samp»

Pozzi Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Come ogni giorno, torna l’appuntamento con #70diNoi, l’iniziativa della Sampdoria che si protrarrà fino al 12 agosto per celebrare i propri 70 anni di storia. Oggi è il turno della sezione MySamp, che racconta la storia blucerchiata attraverso la voce dei suoi protagonisti: chi meglio di Nicola Pozzi? L’eroe della storia recente della Sampdoria, colui che sancì la risalita in Serie A dopo solo un anno di B siglando quel gol allo scadere contro il Varese. 

Ebbene, al quarto anniversario (e un giorno, per l’esattezza) da quella magnifica gioia, Pozzi-gol ha rilasciato una breve intervista al canale Youtube della società nel quale spiega cosa significhi per lui la Sampdoria: «Se torno indietro di qualche anno e mi ricordo di quando entro in campo, giro la testa e guardo la Sud, in quel momento c’è qualcosa di inconscio che è difficile da spiegare, che ti scatta dentro e ti dà quell’emozione che nessun’altro stadio o squadra ti possono dare. Questo è per me la Sampdoria. E’ chiaro – spiega – che rappresenta 5 anni della mia vita; ho scelto di fare le mie figlie a Genova, ho scelto di farle nascere qua perchè nella mia vita ci fosse anche un pezzo di questa città, perchè qui ho vissuto qualcosa di importante, sia a livello sentimentale e familiare che calcistico».

Condividi
Articolo precedente
Le congratulazioni della Sampdoria a Pescara e Trapani
Prossimo articolo
Occhi in Argentina: se parte Muriel si pensa a Martinez del Racing