#70diNoi, Vierchowod: «La finale con il Barcellona comunque un successo»

© foto www.imagephotoagency.it

Come ogni giorno, torna l’appuntamento con #70diNoi, l’iniziativa della Sampdoria che si protrarrà fino al 12 agosto per celebrare i propri 70 anni di storia. Mancano 39 giorni e oggi è il turno della sezione My Samp, che racconta la storia blucerchiata attraverso le voci dei suoi protagonisti.

Ai microfoni di SampTV è intervenuto “lo zar” Pietro Vierchowod, storico difensore e bandiera del Doria: «Per me la Sampdoria ha rappresentato un punto d’arrivo e una famiglia, perchè ci sono stato 12 anni. Ho ottenuto tutti i risultati che potevo ottenere e ho trovato anche degli amici, con cui ci vediamo tutt’ora grazie ai legami creatisi in quella grande squadra. Secondo me la cosa più bella, anche se in molti non condivideranno, è stata la sconfitta in Coppa dei Campioni. Una squadra come la Sampdoria che alla sua prima partecipazione riesce ad arrivare in finale, poi persa immeritatamente, è comunque un successo».

Condividi
Articolo precedente
Corsi: «Giampaolo? Felice per la possibilità che gli ha dato la Samp»
Prossimo articolo
Samp, si parte: mercoledì raduno e presentazione di Giampaolo