A Marassi la Samp non batte il Milan dal 2010

© foto www.imagephotoagency.it

18 aprile 2010: è la data dell’ultima vittoria della Sampdoria contro il Milan allo stadio Luigi Ferraris. Un 2-1 firmato da Cassano e Pazzini nell’anno magico del 4°posto, una partita rocambolesca fondamentale per il raggiungimento dei preliminari di Champions.

Il match si mise infatti inizialmente male per l’undici di Delneri, con il vantaggio rossonero firmato da Borriello. Nella ripresa Cassano si conquista e realizza un calcio di rigore per fallo di Bonera. Quando la partita sembra destinata ad uno scontato pareggio, Pazzini insacca di testa un cross proveniente dalla destra di Mannini. Marassi esplode, la Samp stacca il Palermo che intanto pareggia a Cagliari e si invola verso il 4°posto.

Da allora, soltanto 3 pareggi e 2 vittorie rossonere, tra cui il discusso 0-1 dell’anno scorso con il gol annullato a Dodo. Dopo sei anni è ora di invertire la tendenza.

 

Condividi
Articolo precedente
Dennis Praet, un numero 10 che spacca le partite
Prossimo articolo
Bacca fuori, è l’ora di Lapadula