Accadde oggi: a Pisa la Samp stacca definitivamente l’Inter per lo scudetto

© foto www.imagephotoagency.it

Il 17 marzo 1991 la Sampdoria di Vujadin Boškov si impose a Pisa con il secco risultato di 0-3.

Mattatori della partita furono, come ricorda Sampdoria.it, Moreno Mannini – in rete al 65′ – e poi i soliti Gemelli del goal: Gianluca Vialli mise in ghiaccio il match firmando il raddoppio al 77′ e due minuti più tardi Roberto Mancini firmò il tris.

 

Una trasferta, quella contro nerazzurri toscani, a suo modo storica: portando a casa la vittoria, infatti, i blucerchiati staccarono l’Inter, principale inseguitrice della Sampdoria nella corsa-scudetto, portandosi a 37 punti, un punto sopra i meneghini bloccati sullo 0-0 a Parma. Da quel giorno la Sampdoria non si fermò più e a maggio potè festeggiare il primo scudetto della sua storia.

Condividi
Articolo precedente
Primavera, questo pomeriggio test col Pontedera
Prossimo articolo
Sampdoria-Chievo: arbitra Pairetto