Ag. Okaka: «Resta all’Anderlecht per convincere Ventura»

© foto www.imagephotoagency.it

Il trasferimento in Cina sembrava essere quasi cosa fatta eppure Stefano Okaka ha deciso di rifiutare i soldi cinesi per estare in Belgio all’Anderlecht e convincere Ventura a una convocazione.

Il fratello agente spiega a Sky Sport: «Eravamo molto vicini, per diverse motivazioni la trattativa non si è chiusa e non è quello il problema, perchè come tutti sanno il calcio è spesso un bivio: Stefano non era molto convinto di andare, ma perlomeno a queste cifre devi pensarci. L’idea era di andare, poi l’evolversi della trattativa non è andato a buon fine ma non fa niente: Stefano è contento qui in Europa, all’Anderlecht, rimarrà lì e cercherà di convincere ancora magari il nuovo mister Ventura, che so che è sempre stato un fan di mio fratello. Darà sempre il suo meglio per conquistare l’azzurro, ci era andato molto vicino».

Condividi
Articolo precedente
Muñiz: «Campaña è un buon calciatore e abbiamo una relazione straordinaria»
Prossimo articolo
Il Pescara rifiuta una grossa offerta dall’Inter per Verre