Ag. Rossi: «Samp, Espanyol e Bologna invenzioni giornalistiche»

© foto www.imagephotoagency.it

Reduce dall’esperienza in Liga con la maglia del Levante, club poi retrocesso a fine stagione, Giuseppe Rossi farà ritorno alla Fiorentina in attesa di conoscere il proprio futuro. Probabilmente per la prossima stagione, data la scarsa considerazione da parte di Paolo Sousa, “Pepito” dovrà trovarsi una nuova sistemazione e alcuni club come Bologna, Espanyol e Sampdoria sembravano le possibili candidate ad accoglierlo. 

Il suo agente Andrea Pastorello, intervenuto ai taccuini di theblogsoccer.com, ha però smentito ogni contatto con le società sopracitate: «Con la Fiorentina stiamo solo parlando delle varie soluzioni. Bologna è un’invenzione giornalistica, come lo era la Sampdoria e l’Espanyol l’altro giorno. Non c’è niente di concreto in questo momento qui. Solo perchè il direttore ha detto che Rossi è un giocatore che stima… ma da lì ad andare a Bologna, no. Non c’è nulla di concreto nè una reale trattativa».

«Li ho visti, i dirigenti del Bologna – prosegue – e abbiamo parlato anche di Giuseppe, ma non c’è una trattativa o un interesse reale da parte loro anche perché dobbiamo prima valutare cosa fare con la Fiorentina e risolvere dei problemi. La prossima settimana rivedo Corvino. Abbiamo già avuto un incontro, ma abbiamo deciso di rivederci e approfondire la questione per vedere la soluzione migliore da intraprendere. Rossi sta bene, si sta già allenando per arrivare pronto alle visite mediche di Firenze. Non è in ansia. Siamo al 23 giugno – conclude – ed è una normale routine di mercato estivo».

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria – Praet: gli aggiornamenti
Prossimo articolo
Alvarez rimane: pronto a firmare un triennale