Alla “Dacia Arena” prove generali per Italia-Spagna

© foto www.imagephotoagency.it

Tutto pronto per la sfida che questa sera andrà in scena tra Italia e Spagna. Seppur sulla carta amichevole, il match riserverà sicuramente un alto livello di agonismo in campo: Conte, si sa, vuole risposte concrete dai suoi ragazzi e in questo periodo di preparazione li ha tenuti sotto torchio con doppie sedute di allenamento ogni giorno. 

La formazione, come confessato dallo stesso ct in conferenza stampa, non riserverà sorprese: davanti all’inamovibile Buffon prenderanno posto Darmian, Bonucci e Astori, mentre la linea di centrocampo sarà formata da Florenzi, Thiago Motta, Parolo e Giaccherini. Per tentare di bucare il “muro” spagnolo, Conte sceglierà in avanti il tridente composto da Candreva, Pellè e l’ex blucerchiato Eder. 

Nessun giocatore della Sampdoria in campo dal primo minuto, a quanto pare, anche se qualche dubbio ci sorge osservando un’immagine catturata da Sky Sport all’interno della nuova “Dacia Arena” di Udine, campo designato per ospitare l’incontro di stasera: infatti, le prove tecniche dei tabelloni elettronici vedono indicati come marcatori due giocatori che non rientrano assolutamente nella lista dei titolari, El Shaarawy e il nostro Lorenzo De Silvestri.

Magari non significherà molto, ma potrebbe anche suggerire qualcosa sulle scelte che Conte potrebbe aver modificato all’ultimo minuto. Tutto ciò darebbe spazio al nostro numero 29 che, da quando è rientrato dall’infortunio, sta dimostrando di aver recuperato appieno e sta sfoggiando notevoli prestazioni con la maglia blucerchiata. Di certo si meriterebbe di scendere in campo questa sera, ma alla fine sarà l’ex tecnico della Juventus a decidere…

Condividi
Articolo precedente
Qui Firenze – Ripresa degli allenamenti, Della Valle presente
Prossimo articolo
Alvarez: «Voglio rimanere qua e ripagare la fiducia della Samp»