Allegri: «Contento per la vittoria. Pogba? Giocatore in continua crescita»

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus torna a Torino con tre punti al seguito, dopo aver sconfitto questa sera la Sampdoria di mister Montella: grazie alle reti di Pogba e Khedira, i bianconeri si sono assicurati una vittoria che vale molto nella scalata verso il vertice della classifica.

Il tecnico Allegri è soddisfatto, e ai microfoni della Rai ha commentato il match del L. Ferraris: «Sono contento per quanto abbiamo fatto sul campo e per il risultato: bello il gioco fino al nostro 2 a 0, mentre da quel momento potevamo svolgere meglio il finale di partita. I miei giocatori sono stati bravi per quello che hanno fatto, però ora verrà il difficile: in questo momento godiamoci la vittoria, ma presto dobbiamo pensare ad un’altra trasferta difficile. La quota Scudetto è quella di 82 punti: noi cerchiamo di pensare partita dopo partita, sapendo di avere di fronte avversari di qualità come il Napoli, la Fiorentina e la Roma».

«La nostra è una corsa al cronometro e dobbiamo cercare di riaprire del tutto il discorso Scudetto. A Natale – ha rivelato poi Allegri – speravo di essere già più vicini alla vetta, ma è soltanto adesso che siamo di nuovo in lotta: comincia la salita vera. La situazione della rosa? Spero di recuperare al più presto alcuni giocatori importanti, come ad esempio Pereira, perché qui c’è bisogno di tutti. Ci restano ancora tante partite da giocare e serve avere la possibilità di cambiare. Pogba? Sta crescendo come giocatore e come uomo: con questa concretezza – ha concluso l’allenatore della Juve – è normale che faccia così bene».

Condividi
Articolo precedente
Allegri: «Cassano è sempre uno dei migliori calciatori al mondo»
Prossimo articolo
Montella: «Abbiamo giocato bene. Cassano deve ambire alla Nazionale»