Álvarez segna, il River Plate lo sogna. E se Driussi…

Álvarez sampdoria
© foto Valentina Martini

Ricky Álvarez è tornato al gol dopo molto tempo, ma in Argentina si parla di River sulle sue tracce. E c’è anche una suggestione…

Ricky Álvarez è tornato finalmente al gol: è il secondo in Serie A con la maglia della Samp dal suo arrivo nel gennaio 2016 e guarda caso la vittima è sempre la stessa, quella Fiorentina già punita proprio un anno fa, ma a Firenze. L’argentino si è fatto valere contro i viola, ma la notizia è che dall’Argentina qualcuno l’ha richiesto: secondo quanto riportato da Bolavip, il trequartista è cercato dal River Plate, che punterebbe al prestito per la seconda parte del 2017. Tuttavia, proprio il River è legato a un altro affare Samp, che così lancia una suggestione interessante sul mercato.

LEGATO A DRIUSSI? – Viene quasi da pensare che non tutti i mali vengano per nuocere. Álvarez è partito titolare in questo campionato nel ruolo di trequartista, salvo scivolare indietro nelle gerarchie. Infatti, l’ex Inter a lungo è rimasto fuori dai 14 che solitamente Giampaolo schierava tra titolari e sostituzioni (ben sei partite consecutive senza minuti in campo). Nelle ultime due gare, invece, l’argentino è entrato a gara in corso contro Inter e Fiorentina, segnando contro i viola e disputando una buona partita contro l’ex squadra. Tuttavia, la Samp è interessata a Sebastian Driussi, attaccante proprio di quel River che ora vorrebbe Álvarez… e se tutto si potesse legare? Se l’arrivo di Álvarez in Argentina potesse far scendere il contributo per l’operazione legata a Driussi? Sono supposizioni per ora, ma forse la Samp potrebbe aver trovato la soluzione a un problema che neanche esisteva.

Condividi
Articolo precedente
torreira sampdoriaTorreira, centro di gravità permanente per la Samp
Prossimo articolo
macheda sampdoriaMacheda, l’Italia e la Samp: «Sarei dovuto rimanere in Inghilterra»