Ancora speranze per arrivare a Vilhena: «Non ho ancora deciso niente»

© foto www.imagephotoagency.it

Tutti pazzi per Tonny Vilhena, specialmente se si parla di Serie A. Sul giovane talento del Feyenoord, club con il quale andrà in scadenza di contrattoa a fine mese, hanno messo gli occhi diverse società europee, ma soprattutto italiane, come Sampdoria, Lazio, Fiorentina, Milan, Inter e Juve.

Finora sono stati proprio i blucerchiati ad andare più vicini al suo acquisto: la scorsa estate i contatti erano già avviati e la trattativa sembrava promettere bene, anche se alla fine il ragazzo aveva deciso di rimanere in Olanda, presumibilmente per problemi legati alla salute della madre. Quest’anno, complice la ghiotta occasione di acquistarlo a zero, le pretendenti si sono moltiplicate e uno dei giovani più promettenti d’Europa sembrava dover approdare nel Bel Paese: anche in questa occasione, il suo arrivo all’Inter era dato quasi per scontato, ma negli ultimi giorni la pista si è raffreddata e ora le speranze di vederlo vestire blucerchiato sono riaffiorate.

Per il classe ’95 si è scatenata una vera e propria asta, a cui – come riportato dal Secolo XIX – la Sampdoria è ancora interessata a partecipare. Ferrero non vuole mollare la presa e, anzi, regalare a Montella un innesto di qualità a centrocampo. Nel frattempo, il ragazzo ha debuttato ieri con la Nazionale olandese durante l’amichevole contro l’Austria e, intervenuto a fine gara ai microfoni di Fox Sports, ha fatto sapere di non conoscere ancora dove giocherà l’anno prossimo: «Non ho preso ancora alcuna decisione, ero impegnato qui con la Nazionale olandese, quindi non ho avuto modo di affrontare questo discorso».

  

Condividi
Articolo precedente
Il cordoglio della Sampdoria per la scomparsa di Davide Scapini
Prossimo articolo
Ponce dal Venezuela: «Ora sto con la mia famiglia e acquisisco energie positive»