Ariaudo: «Empoli, ora bisogna ricompattare l’ambiente»

© foto www.imagephotoagency.it

L’Empoli è in crisi e si avvicina alla gara con la Sampdoria con un filotto negativo da far impallidire tutti. I toscani infatti sono alla quarta sconfitta di fila e dopo il Genoa incontreranno un’altra squadra genovese, secondo il difensore empolese Lorenzo Ariaudo adesso il gruppo azzurro va ricompattato in vista della delicata gara di sabato. Ariaudo infatti ha dichiarato: «Abbiamo avuto varie occasioni per poter pareggiare, se fossimo stati bravi a usufruirne adesso saremmo qui a parlare di un’altra gara».

«Adesso dobbiamo ricompattare l’ambiente e rimanere il più sereni possibile. Loro erano molto aggressivi e dovevamo giocare di più attaccando la profondità» ha continuato Ariaudo ai microfoni di Radio Lady, prima di chiudere affermando: «Contro il Genoa abbiamo provato a ribattere colpo su colpo, ci è mancata solo la fame che serve di solito per avere i punti salvezza. Siamo in ballo nella lotta salvezza perché ancora l’aritmetica non ci premia».

Condividi
Articolo precedente
Croce: «Non dobbiamo sentirci tranquilli»
Prossimo articolo
Montella torna a Empoli, dove fece affari con Caccia