Avellino, Taccone: «Dispiace per i tifosi che sarebbero partiti per Genova»

© foto www.imagephotoagency.it

La sconfitta contro il Bassano lascia una ferita inguaribile sulla pelle dell’Avellino, uscito al secondo turno eliminatorio di Tim Cup e vittima di una accesa contestazione interna a pochi giorni dall’inizio della nuova stagione di Serie B.

 

L’incubo di non poter incontrare la Sampdoria continua a tormentare il patron Walter Taccone, poiché priva la trasferta del “Luigi Ferraris” ai sostenitori biancoverdi: «Non sono il tipo da preoccuparmi per una sconfitta in Coppa il 7 agosto, ma sicuramente non posso negare di essere dispiaciuto. Lo sono in particolare per i tifosi che sono andati a Bassano e per quelli che avrebbero raggiunto eventualmente Genova. Pazienza – ammette con rassegnazione ai microfoni de Il Messaggero. Vorrà dire che ci rifaremo in campionato».

Condividi
Articolo precedente
Nazionale, il 27 agosto i primi convocati di Ventura
Prossimo articolo
Infinito Stankevicius: a 35 anni firma per la Robur Siena