Ballardini in conferenza stampa: «Il gruppo ce la sta mettendo tutta»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Palermo di Ballardini tira una boccata di ossigeno, non è ancora fatta per la salvezza ma ci sono due partite in cui si può tentare il tutto per tutto. Le avversarie sono Carpi e Udinese, sui campi paralleli. L’avversario sul campo invece sarà la Fiorentina.

Intervenuto in conferenza stampa al termine di Palermo – Sampdoria, Ballardini commenta il match vinto al Barbera: «Cuore e grinta diversi? Sono ingredienti fondamentali. Questi ci sono da parte di tutti. Se ognuno mette l’atteggiamento giusto dopo viene più semplice giocare insieme. Considerando le enormi difficoltà, quando tu hai tutti i componenti che hanno lo stesso atteggiamento e lo stesso cuore ti senti più forte. Rimpianto per aver capito in ritardo che questo era il metodo giusto? Ci sono allenatori che fanno tre mesi di preparazione con un modulo e poi dopo una partita cambiano tutto. Diamo anche modo a chi è arrivato di capire la situazione. Tutti sbagliano, l’importante è la buona fede, l’atteggiamento, la serietà, il cuore. Poi nessuno può rimproverare qualcosa a questo gruppo perché c’è la mette tutta. Un peccato arrivare alle ultime due partite con questo affanno? Mah, magari a fine stagione ci si penserà. Oggi non abbiamo tempo. La cosa ora non deve sfiorarci nemmeno. L’attenzione va alla prossima partita. Ce la giochiamo. C’è la convinzione di giocarcela con serietà, impegno, cuore, gambe, testa. Ci sono anche delle qualità a livello mentale e tecnico. Diciamo che queste partite ci hanno dato la serena convinzione di poter lottare fino alla fine» come riporta Mediagol.

Condividi
Articolo precedente
Cionek: «Mi sono fatto trovare pronto, il pubblico ci ha aiutato tanto»
Prossimo articolo
Montella: «Non mi piace perdere. Ci prenderemo al derby i punti che ci servono»