Benevento, piacere: il mio nome è Marco Giampaolo

Sampdoria
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Benevento sarà il primo confronto ufficiale in assoluto per Marco Giampaolo contro i giallorossi: con Baroni, invece, un solo precedente

Il sorteggio del calendario ha riservato alla Sampdoria, per la prima partita di campionato, il neopromosso Benevento. Una squadra certamente alla portata dei ragazzi di Giampaolo, ma che dovrà essere affrontata con la giusta intensità e concentrazione, per far sì che i valori in campo non si annullino ed anzi emergano in tutta la loro differenza. La Sampdoria dovrà essere brava a sfruttare il fattore casalingo per aggredire da subito l’avversario, ma dovrà anche guardarsi dalle folate offensive dei giallorossi, sempre pericolosi soprattutto sulle fasce. Se volgiamo poi gli occhi alle statistiche, non troviamo particolari appigli per capire che tipo di partita sarà quella di domenica sera al Ferraris; l’allenatore blucerchiato Marco Giampaolo ha affrontato il collega Marco Baroni solo una volta in carriera, nella stagione 2013/14, in un Brescia-Lanciano che terminò con un pareggio per 2-2. Per quanto riguarda invece i precedenti contro il Benevento, il terreno è completamente vergine: mai l’allenatore della Sampdoria ha affrontato le Streghe in gare ufficiali. Ecco perché domenica si tratterà di una vera e propria “prima” per l’allenatore svizzero, che naturalmente spera di poter inaugurare gli scontri contro la formazione campana con una vittoria per iniziare con il piede giusto questo campionato.

Condividi
Articolo precedente
Inglese SampdoriaInglese è una certezza: senso del gol per l’attacco blucerchiato
Prossimo articolo
Kownacki GiampaoloLa Polonia fa il pieno in casa Samp: tris di convocazioni