Brescia, infortunio per Bonazzoli e retrocessione a un passo

prestiti sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Bonazzoli, salta il match contro il Benevento: rischio retrocessione per il Brescia

E’ un periodo delicato, quello che sta vivendo il Brescia da ormai due mesi. La vittoria manca dal 24 febbraio, quando le rondinelle riuscirono a imporsi per 4-1 sui rivali del Cittadella, e in quell’occasione ci fu anche l’ultimo “zampino” di Federico Bonazzoli in una partita. L’attaccante in prestito dalla Sampdoria aveva firmato l’assist del 3-1, per poi sparire nel nulla: da quel momento 4 pareggi e altrettante sconfitte – con tanto di esonero di Cristian Brocchi – ma per il classe ’97 i minuti in campo non sono stati molti (circa 250). Dopo l’espulsione-lampo rimediata contro il Vicenza tre settimane fa, ora per Bonazzoli arriva anche la tegola dell’infortunio. Gli esami strumentali a cui è stato sottoposto, in seguito alla botta presa in allenamento, hanno evidenziato unacontusione ossea del condilo femorale esterno e piatto tibiale del ginocchio destro“, che non gli permetterà di essere arruolabile per la sfida di lunedì contro il Benevento. Se la stagione del giovane bomber non sta procedendo nel verso giusto, quella del Brescia non va molto meglio: il prossimo match potrebbe condannare la formazione di mister Cagni, già in zona playout, ad un reale rischio di retrocessione in Lega Pro. Di sicuro lunedì, per tentare l’impresa contro la quarta forza del campionato cadetto, i biancoblu non potranno contare su Bonazzoli.

Condividi
Articolo precedente
convocatiSassuolo-Sampdoria: i convocati di mister Giampaolo
Prossimo articolo
pedone primaveraPrimavera, domani c’è la Spal: i convocati della Sampdoria