Burdisso in conferenza stampa: «Momento giusto per fare una grande gara e prenderci il Derby»

© foto www.imagephotoagency.it

Mancano ormai poco più di 24 ore al tanto atteso Derby della Lanterna, valido per la 37.a e penultima giornata di Serie A 2015/2016. Sfida ostica per la Sampdoria, sulla carta sfavorita e con la necessità di fare assolutamente un punto per raggiungere la salvezza matematica, mentre i rossoblu avranno la testa sgombra da pensieri di classifica e cercheranno solamente di aggiudicarsi almeno la supremazia cittadina nel girone di ritorno, dopo il 3-2 subìto all’andata.

Alle ore 14 il capitano del Genoa Nicolas Burdisso è intervenuto in conferenza stampa a “Villa Rostan” per presentare il match di domani. Il difensore sembra confidare nei tre punti: «Il momento è ottimo. E’ il momento giusto per fare una grande gara e per portare a casa il risultato».

Decisione dell’ultimo minuto, l’arbitro designato per dirigere la gara di domani non sarà più Tagliavento, bensì Luca Banti: «Non abbiamo commentato il cambio, ma penso non ce ne sia bisogno. Ci siamo comportati bene come squadra e con gli arbitri abbiamo un ottimo rapporto».

Sulla formazione che scenderà in campo contro la Sampdoria, Gasperini non sembra avere dubbi: «Non lo so. Se ha dei dubbi non li dimostra. E’ la cosa giusta da fare davanti a un gruppo. Per domani siamo comunque tutti pronti a giocare».

E’ un Genoa a due facce quello di quest’anno, con rendimenti totalmente diversi tra casa e trasferta, ma a Burdisso non importa: «Non è il momento per fare i conti. Abbiamo due obiettivi: vincere il derby e terminare nella parte sinistra della classifica. Eravamo in una situazione non facile dove abbiamo dovuto andare in contro a diverse difficoltà».

Un’ultima domanda sul metodo per affrontare partite del genere: «Come capitano, per queste partite non c’è bisogno di motivazioni ulteriori. Ricordo la partita che, fra virgolette, abbiamo sprecato all’andata. Andiamo però avanti a prenderci questo derby. Tutti abbiamo fame per portare a casa questa partita, credo che sarebbe un premio per questa stagione».

Condividi
Articolo precedente
Niente Derby per Tagliavento: ecco la nuova sestina arbitrale
Prossimo articolo
Gasperini: «Samp virtualmente salva, vogliamo finire davanti a loro»