C’è la fila per Soriano: a clausola pagata tutto su Praet

© foto www.imagephotoagency.it

Movimenti importanti in uscita per la Sampdoria, che potrebbe a breve salutare il suo capitano Roberto Soriano. Dopo cinque stagioni con la maglia blucerchiata, il centrocampista di Darmstadt è molto richiesto sul mercato e probabilmente la sua clausola rescissoria da 15 milioni di euro verrà pagata.

TRE CLUB SU SORIANO – Il Napoli, club a cui era stato vicinissimo l’estate scorsa, ha avuto un ritorno di fiamma e ha chiesto informazioni alla Sampdoria, che potrebbe considerare anche un inserimento di Omar El Kaddouri nella trattativa. Eppure non sono i partenopei a dominare la scena questa volta, bensì due società spagnole: VillarealDeportivo La Coruña. La prima è seriamente intenzionata a pagare la clausola rescissoria, mentre la seconda – come riportato da Sky Sport – ha tentato invano Massimo Ferrero con una prima offerta da 12 milioni.

ALTERNATIVA PRAET – In ogni caso i blucerchiati non sono intenzionati a cedere il proprio gioiello, ma se la clausola verrà pagata non potranno opporsi. Per questo la dirigenza ha pronto un piano B: l’alternativa è Dennis Praet, classe ’94 dell’Anderlecht che la Sampdoria segue già da settimane. Il trequartista belga vuole essere ceduto a tutti i costi e, grazie all’eventuale tesoretto derivato dalla cessione di Soriano, il club di Corte Lambruschini potrebbe accontentare le richieste dell’Anderlecht per lasciar partire il ragazzo (10 milioni). Nel caso il numero 21 resti a Genova, la Sampdoria comunque non mollerà l’obiettivo Praet e cercherà di acquistarlo l’anno prossimo, dato che il suo contratto andrà in scadenza a giugno 2017 e un rinnovo sembra quasi impossibile. 

Condividi
Articolo precedente
Samp, ecco Linetty: «Club perfetto per me. Spero di darvi soddisfazioni»
Prossimo articolo
siepePonte di Legno – Linetty subito in campo, stasera presentazione della squadra