Cagliari-Sampdoria: le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

Domani alle 21 la Sampdoria sarà chiamata a battere il Cagliari e tornare a fare punti dopo tre giornate di digiuno. Mister Giampaolo, però, al Sant’Elia dovrà fare a meno dei soliti Sala e Pavlovic e potrebbe optare per un leggero turnover: in attacco, come dichiarato dallo stesso tecnico in conferenza stampa, Quagliarella potrebbe riposare dopo il gran lavoro svolto in queste prime giornate e lasciare spazio ad Ante Budimir per affiancare l’inamovibile Luis Muriel. 

Dietro le punte è un dilemma: Ricky Alvarez torna a disposizione dopo i due turni di squalifica, e il suo apporto fino ad ora farebbe pensare ad una riconferma, ma anche Bruno Fernandes scalpita e potrebbe soffiargli il posto. Per quanto riguarda Dennis Praet, invece, Giampaolo potrebbe avergli trovato una nuova collocazione come mezz’ala: domani si rischia fortemente di vederlo agire in quel ruolo al posto dello squalificato Barreto. I due carri armati Torreira e Linetty non sono in discussione.

La difesa potrebbe subire una variazione sulla fascia destra, secondo quanto provato a Bogliasco nell’ultimo periodo: Mirko Eramo potrebbe prendere il posto del giovane Pereira, in difficoltà nelle due uscite contro Milan e Bologna, e reinventarsi terzino. Silvestre-Skriniar la coppia centrale, con Regini sulla sinistra. Emiliano Viviano, naturalmente, a difendere i pali. 

Anche il Cagliari cambierà qualcosa nel proprio assetto per affrontare i blucerchiati: Isla, rientrato in gruppo due giorni fa, potrebbe prendere il posto di Pisacane come terzino destro. Il resto della retroguardia sarà composto dalla coppia centrale Alves-Ceppitelli e da Murru sull’out mancino. A centrocampo spazio a Tachtsidis, che andrà ad affiancare Di Gennaro e Padoin. Confermato Joao Pedro dietro la coppia Borriello-Sau. L’ex blucerchiato Marco Storari in porta.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Regini, Skriniar, Silvestre, Eramo; Linetty, Torreira, Praet; Alvarez, Muriel, Budimir. All. Giampaolo

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Murru, Ceppitelli, Alves, Isla; Padoin, Di Gennaro, Tachtsidis; Joao Pedro, Sau, Borriello. All. Rastelli

Condividi
Articolo precedente
Cagliari-Samp: i 21 convocati di Rastelli
Prossimo articolo
bonazzoli sampdoriaSerie B: Bonazzoli a segno, deludono Ivan e Palumbo