Cairo: «Ventura? Tavecchio mi ha chiamato e io l’ho liberato»

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora una settimana e il nodo riguardante il ct della Nazionale verrà ufficialmente sciolto. Tutte le ipotesi convergono sul nome di Giampiero Ventura, ma in casa Sampdoria anche il nome di Vincenzo Montella sembra costantemente a rischio “ripescaggio” nel caso l’ingaggio dell’ex-Torino non andasse a buon fine. 

Nel frattempo, Ventura si gode le vacanze convolando a nozze con la sua consorte Luciana Lacriola, e Urbano Cairo, presidente granata presente alla cerimonia, ha rivelato alla stampa presente le sue sensazioni sul futuro del tecnico: «Nazionale? Vediamo se è pronto, è un passo che fa con grande voglia e piacere, una bella cosa. E io sono contento di condividere con lui e Luciana questo momento. Ventura fa giocare bene le sue squadre e sa far crescere i giovani ed è bravo a infondere loro sicurezza. Mi è arrivata la telefonata di Tavecchio e quindi l’ho liberato, spero che ora Ventura possa essere il nuovo ct. Glielo auguro. Non spetta me dare l’ufficialità e mi sono ben guardato dal dare consigli, lungi da me influenzare la Figc o fare la benché minima pressione. Auguro a Giampiero e Luciana una grande vita assieme e poi faccio al mister un in bocca al lupo sperando che il suo desiderio si avveri».

Condividi
Articolo precedente
Derby di mercato per un giocatore del Frosinone
Prossimo articolo
2015/2016, il pagellone: Andrea Coda