Calciomercato Sampdoria, Pradè il jolly per arrivare a Ilicic

Ilicic
© foto www.imagephotoagency.it

Il responsabile dell’area tecnica della Sampdoria potrebbe essere la pedina in grado di convincere Ilicic a vestire di blucerchiato – 20 maggio, ore 20.58

Le voci circa l’interesse della Sampdoria per Josip Ilicic si fanno sempre più insistenti. Lo sloveno è a un passo dall’addio e sta cercando una destinazione che possa offrirgli lo spazio desiderato, con il Bologna avvantaggiato nella trattativa. Il club blucerchiato potrà però sfoderare l’arma migliore per convincere lo stesso Ilicic ad accasarsi a Genova: l’attuale responsabile dell’area tecnica Daniele Pradè, rinnovo del contratto permettendo, potrebbe parlare a breve con il giocatore ed esporgli il progetto doriano in vista della prossima stagione.

Josip Ilicic è in uscita da Firenze: il Bologna è la squadra più attiva sullo sloveno, ma la Sampdoria rimane in gioco per accaparrarselo – 19 maggio, ore 10.32

Forse è uno dei giocatori che più unisce magia e disillusione nella nostra Serie A: lustrarsi gli occhi di fronte alle giocate di Josip Ilicic non è una novità. L’hanno fatto a Palermo, l’hanno fatto a Firenze e qualcun altro lo farà ancora. Tuttavia, la concretezza non è certo di casa per lo sloveno e l’addio alla Fiorentina pare ormai vicinissimo. La sua avventura viola sembra ormai ai titoli di coda dopo un quadriennio, in cui la società toscana ha giocato spesso in Europa e ha sfiorato una Coppa Italia, ma il cui ciclo sembra alla fine. Ilicic è stato ricercato soprattutto dal Bologna, come ha confermato “Il Corriere di Bologna”. Il procuratore del giocatore Amir Ruznic ha incontrato Riccardo Bigon, d.s. del Bologna, che ha messo sul piatto una proposta interessante: 1,1 milioni all’anno per un biennale con opzione per una terza stagione. La cifra da conferire alla Fiorentina sarebbe simbolica (1,5-2 milioni di euro), perché Ilicic è in scadenza nel giugno 2018 e inoltre non sembra rientrare nei piani futuri della società. Si aggiunge però un’altra postilla, ovvero che Ruznic avrebbe avuto contatti anche con Atalanta, Udinese e appunto Sampdoria. C’è da chiedersi dove in questo momento la società blucerchiata potrebbe schierare lo sloveno, visto che il comparto trequartisti è pieno, ma il futuro ci dirà se l’ex Palermo sarà un nuovo giocatore della Sampdoria.

Condividi
Articolo precedente
blucerchiati in prestitoBlucerchiati in prestito: minuti complessivi, presenze e gol in stagione
Prossimo articolo
Schick sampdoriaCalciomercato Sampdoria, la Francia sogna Schick