Calciomercato Sampdoria, il piano per arrivare a Driussi

driussi sampdoria
© foto WikiCommons

La Sampdoria sfrutta l’interesse del River Plate per Ricky Alvarez per arrivare a Sebastian Driussi: i dettagli dell’operazione

L’exploit di queste due ultime settimane ha riacceso i riflettori su Ricky Alvarez. Le sue prestazioni da subentrato, in aggiunta al fatto che si sia mostrato decisivo ai fini del risultato, potrebbero avere una duplice conseguenza in vista della prossima stagione. Da una parte il reintegro completo nelle gerarchie di Marco Giampaolo e una valida soluzione a Bruno Fernandes, senza dover intervenire sul mercato. Dall’altra una cessione che permetta alle casse doriane di fare plusvalenza, considerando il forte interesse del River Plate per il trequartista argentino. La Sampdoria, però, coglie la palla al balzo e fa due più due: e se fosse proprio Alvarez la pedina per arrivare a Sebastian Driussi, il sogno per sostituire Luis Muriel? La dirigenza blucerchiata non vuole infatti pagare per intero la clausola rescissoria dell’attaccante, fissata a 15 milioni di euro. Con l’eventuale inserimento della “Maravilla“ nella trattativa, il prezzo potrebbe scendere addirittura a 10 milioni di euro e rendersi accessibile al Doria, intenzionata a portare a termine l’operazione prima della concorrenza.

Condividi
Articolo precedente
sampdoria tifosi gradinata sudCampaner, stella dell’U15: «Leva unita e determinata, possiamo diventare protagonisti»
Prossimo articolo
pradè sampdoriaLa Sampdoria del futuro: rinnovo in vista per Pradè