Capitolo difesa: i tempi di recupero per Pavlovic

pavlovic
© foto www.imagephotoagency.it

Questa stagione non è iniziata nel migliore dei modi per i terzini della Sampdoria. Se a Jacopo Sala sono bastate due partite per rientrare a disposizione di mister Giampaolo, sull’out di sinistra la situazione è più complicata: Daniel Pavlovic non vede il campo ormai da quasi un mese, e continua a non potersi allenare con i suoi compagni per seguire il proprio iter riabilitativo. 

Operato a Roma al ginocchio, si pensava che i tempi per un suo recupero fossero più stretti, ma a quanto pare così non è: come riportato da Calcionews24.com, l’esterno svizzero non ce la farà a rientrare in tempo per la prossima partita contro il Pescara e, al contrario di quanto previsto, probabilmente dovrà attendere la fine del mese di ottobre prima di ristabilirsi completamente.

Una tegola che non ci voleva per i blucerchiati, e che costringerà il tecnico a mantenere un assetto diverso da quello pensato durante la preparazione estiva.  A questo punto le soluzioni sono diverse: Skriniar non ha convinto nelle chance che gli sono state concesse e si potrebbe riformare la coppia centrale Regini-Silvestre adattando qualcuno a sinistra (Eramo?): molto probabilmente nè Dodô nè Pereira, entrambi apparsi non all’altezza della situazione. La combinazione vincente potrebbe essere invece mantenere Regini sulla fascia sinistra e provare al centro della difesa il nuovo arrivato Luka Krajnc, fin ad ora relegato in panchina. 

Condividi
Articolo precedente
Bizzarri: «Siamo preoccupati il giusto, ma credo nella salvezza»
Prossimo articolo
derby della lanternaSampdoria Club Maglia 12 Milano: le info per la festa di sabato