Da Sala a Caprari: tutti i cambi di ruolo al Fantacalcio

Sala Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Fantacalcio a tinte blucerchiate: cominciamo a valutare la rosa della Sampdoria. Ecco chi cambia ruolo da Caprari a Sala

Si avvicina il campionato e con questo il Fantacalcio: ancora pochi giorni e finalmente sarà disponibile il “listone” per cominciare a pensare come comporre la squadra per la prossima stagione. Iniziamo a valutare alcuni elementi della rosa blucerchiata in base a quale ruolo occuperanno. Su “Magic” ogni anno i giocatori vengono valutati in base al modulo della squadra in cui giocheranno e questo spesso determina dei cambiamenti sostanziali di cui tenere conto una volta che si mette insieme la propria rosa. Alcuni di questi cambiamenti toccheranno anche la Sampdoria: vediamo chi arretra e chi avanza. Gianluca Caprari nella lista dello scorso campionato era considerato un trequartista, quest’anno finirà invece assieme agli attaccanti. Forse la passata stagione era più conveniente puntarci, perchè di fatto era come avere un attaccante a tutti gli effetti acquistato come trequartista. Quest’anno bisognerà crederci e fargli spazio tra i sei disponibili per il reparto offensivo. Percorso inverso farà Jacopo Sala, da centrocampista esterno verrà retrocesso tra i difensori: questo in luce del fatto che Giampaolo lo impiegherà come esterno basso a destra in alternanza a Bereszynski. Ambigua la questione intorno a Praet: la scorsa stagione era considerato trequartista, prima che ovviamente Giampaolo lo spostasse mezz’ala e in questa ottica quest’anno diventerà a tutti gli effetti un centrocampista. È sicuramente un giocatore da tenere in considerazione perchè, a quanto sembra dalle amichevoli, potrebbe riprendere il suo ruolo naturale a prescindere dalla sua posizione in lista al Fantacalcio. Passiamo ad altri due giocatori che potrebbero subire un modifica di ruolo: Regini e Djuricic, il primo dovrebbe essere confermato come centrale della difesa a prescindere dal fatto che Giampaolo lo utilizzò come esterno sinistro la passata stagione, mentre Djuricic resterà trequartista pur giocando mezz’ala (a differenza di Praet).

Condividi
Articolo precedente
Ferrari crotone sampdoriaSassuolo, non scherzare col fuoco: Ferrari non è l’unico obiettivo
Prossimo articolo
romero sampdoriaRomero, guarda chi c’è: la Sampdoria ora è un’avversaria