Caso Fernando: pagherà una multa, ma il mercato è bloccato

© foto www.imagephotoagency.it

Si trascina ormai da settimane la trattativa che avrebbe dovuto portare Fernando Lucas Martins a trasfersi allo Spartak Mosca. La Sampdoria aveva trovato l’accordo con il club russo e due giorni fa, martedì, il centrocampista brasiliano avrebbe dovuto sostenere le visite mediche a Roma. 

Invece, secondo quanto riportato da Sky Sport, Fernando si trova ancora in Brasile, nonostante il dovere lo chiamerebbe a sostenere gli allenamenti a Bogliasco insieme ai suoi compagni. La sua assenza è ora ingiustificata, dopo che il permesso concessogli dalla dirigenza blucerchiata per chiudere la trattativa con lo Spartak è scaduto, e inevitabilmente scatterà una sanzione al rientro da queste “vacanze aggiuntive”. 

Il problema non sta tanto nell’assenza dal “Mugnaini” in questa fase di preparazione al ritiro estivo, poichè mister Giampaolo probabilmente già sapeva di dover fare a meno del giocatore, quanto nel blocco che sta creando nelle trattative di mercato: la Sampdoria non sa ancora se dovrà darsi da fare per cercare un sostituto all’altezza, o se alla fine il suo addio non si concretizzerà. Per ora tutto resta in stand-by, in attesa di nuovi aggiormenti.

Condividi
Articolo precedente
Bogliasco: ecco Schick, domani ultimo doppio prima del ritiro
Prossimo articolo
Next Generation Sampdoria: affiliata anche la “San Giorgio 1926”