Cassano o Krsticic: Montella deve scegliere il sostituto di Correa

© foto www.imagephotoagency.it

Joaquin Correa è squalificato e dunque sabato non sarà in quel di Verona per la trasferta della Sampdoria. Vincenzo Montella verosimilmente confermerà il 3-4-2-1 delle ultime giornate, vale a dire il modulo con cui la Samp è tornata alla vittoria col Frosinone. Per sostituire Correa però Montella ha in mente due scenari, il primo è l’inserimento di Antonio Cassano nel ruolo dell’argentino e il secondo invece vede il ritorno da titolare di Nenad Krsticic, il quale giocherebbe sulla linea mediana.

Cassano recentemente ha giocato poco e in pratica ha ricaricato le pile in vista di un prossimo innesto da titolare che potrebbe arrivare proprio al Bentegodi domenica. L’opzione Cassano sembra avere più possibilità di attuazione, come riporta anche Il Secolo XIX, mentre l’inserimento di Krsticic a centrocampo e conseguente spostamento di Roberto Soriano nel ruolo di rifinitore ha una probabilità leggermente più bassa. Gli altri dubbi di Montella riguardano la fascia sinistra perché Dodô è influenzato ed è a rischio forfait anche se le ultime indicazioni dicono che il brasiliano ha recuperato.

Condividi
Articolo precedente
Serie B: Eramo nella Top11 della 29.a giornata
Prossimo articolo
Wszolek: «Della Sampdoria posso solo parlare bene»