CdS: shopping a Roma, Ljajic e Paredes alla Samp?

© foto www.imagephotoagency.it

L’ultimo vertice societario andato in onda ieri sera in un ristorante di Roma ha avuto esito positivo: la Samp ripartirà da Vincenzo Montella, e con lui dovrebbe probabilmente proseguire anche Carlo Osti a meno di offerte irrinunciabili da parte di altri club. Le prime basi della Samp che verrà sono state gettate e i primi paletti sono stati fissati: per ogni entrata servirà un’uscita e la strada dell’autofinanziamento è l’unica percorribile.

Fortunatamente per la Samp in questa sessione di mercato sono previste le entrate dei riscatti obbligatori di Duncan e Rizzo da parte di Sassuolo e Bologna, quindi ogni eventuale cessione avrebbe un minimo di manovra in più sul quale poter lavorare. Vincenzo Montella ha chiesto quattro rinforzi, un difensore, un esterno mancino, un centrocampista e un attaccante. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport due di questi nomi potrebbero entrambi venire da Roma, sponda giallorossa. Per quanto riguarda l’attaccante il nome potrebbe essere quello di Adem Ljajic, recentemente in prestito all’Inter che non dovrebbe riscattare il serbo, l’altro, sempre un ritorno da un prestito ma con ben altri risultati, è Leandro Paredes, già vicino al Doria proprio quando i giallorossi lo acquistarono dal Boca Juniors che poi lo parcheggiarono al Chievo prima di questa stagione ad Empoli dove ha fatto benissimo. Per il centrocampista argentino però bisognerà aspettare il benestare di Luciano Spalletti che lo valuterà in ritiro con la prima squadra. 

Condividi
Articolo precedente
2015/2016, il pagellone: Modibo Diakité
Prossimo articolo
2015/2016, il pagellone: Matias Silvestre