Chiesa: «Lazio come Samp, punta sui giovani e fa divertire»

parolo lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Un cambio di marcia improvviso per la Sampdoria, che da quest’estate ha optato per una nuova strategia di mercato: trarre il massimo dalle vendite dei giocatori più pregiati, e reinvestirli in giovani talenti di buona prospettiva.

L’ex attaccante blucerchiato Enrico Chiesa, analizzando le politiche societarie della Lazio, ha riconosciuto diverse analogie: «La Lazio sta facendo come la Sampdoria puntando sui giovani proponendo nuove cose senza far mancare il divertimento». Poi una battuta su Lombardi, il talento biancoceleste che ha esordito e segnato nella scorsa gara contro l’Atalanta: «Una bella storia, mi ricorda un po’ la mia. Lui nelle ultime due stagioni ha giocato a Trapani e ad Ancona. Io, invece ero stato mandato in prestito a Teramo e a Chieti in C1 per poi tornare alla Sampdoria nel 1992. Devo dire che lui ha fatto anche meglio di me – ammette a laziopolis.it – io non segnai al mio esordio in Serie A, ma qualche partita dopo! Ricordo di averlo incontrato due anni fa in un playoff di Primavera quando allenavo la Sampdoria. Più che essere una favola, devo dire che si è fatto trovare pronto al punto giusto e al momento giusto. Inoltre, Inzaghi lo conosce benissimo e questo senza dubbio l’ha aiutato molto».

Condividi
Articolo precedente
Calciomercato – Preso il classe 2000 Veips
Prossimo articolo
bogliascoBogliasco – Doppia seduta e scatti per le figurine