Cigarini: «Era arrivato il momento di cambiare, ce la metterò tutta»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’arrivo del comunicato ufficiale, Luca Cigarini è a tutti gli effetti un nuovo calciatore della Sampdoria. Il regista classe ’86, reduce da cinque stagioni con la maglia dell’Atalanta, ha da ieri raggiunto i compagni in ritiro a Ponte di Legno e oggi sosterrà il suo primo giorno di allenamenti agli ordini di Marco Giampaolo. 

Ai microfoni di SampTV, il centrocampista emiliano ha rilasciato le prime dichiarazioni dopo il suo arrivo: «E’ stata una scelta importante, ben ponderata, però voluta fortemente perchè è un’avventura che mi dà tanti stimoli. Dopo molti anni in una società era forse arrivato il momento di cambiare, si è profilata questa possibilità e l’ho presa al volo».

Sul nuovo allenatore con cui avrà a che fare e sui consigli ricevuti dagli amici: «Giampaolo? La qualità del gioco è probabilmente la caratteristica migliore, il mister mi conosce, sa quello che posso dare e cercherò di ricambiare la fiducia della società. Con Andrea Costa ci sentiamo tutti i giorni – spiega – perchè siamo cresciuti insieme, mi ha parlato solo bene della società e di tutto l’ambiente. Se c’era da darmi un aiuto nella scelta, lui è certamente uno di quelli che mi ha spinto ad accettare la Sampdoria».

Quando gli viene chiesto che cosa si aspetti dalla prossima stagione con il Doria, lui risponde così: «La promessa principale è che ce la metterò tutta, dopo la stagione sotto le aspettative cercheremo di riportare la Samp dove merita di stare. Credo che la squadra sia attrezzata per fare un campionato importante – conclude – e penso che i tifosi ci daranno una grandissima mano».

Condividi
Articolo precedente
UFFICIALE – Luca Cigarini alla Sampdoria
Prossimo articolo
Castelnovo, addio alla Samp: fari puntati dalla Serie D