Cigarini, sfida al passato: affronta il Siviglia su FIFA 17 con Lonewolf92

sampdoria esports cup
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, tutti pazzi per i videogiochi: Cigarini alla prova con il gamer ufficiale blucerchiato Lonewolf 92

Dal campo allo schermo il passo è breve, e per Luca Cigarini oggi è stata l’occasione per dimostrare le sue qualità anche con il joystick in mano. Dato che la Sampdoria ha recentemente debuttato nel mondo degli e-sports ingaggiando come videogamer ufficiale il pluricampione Lonewolf92 (nickname di Mattia Guarracino), perché non farlo allenare un po’ a FIFA 17 proprio con un giocatore blucerchiato? A Bogliasco i due si sono seduti davanti alla PlayStation e hanno difeso entrambi i propri colori, quelli della Samp: dall’altro lato del campo c’era il Siviglia, ex squadra di Cigarini, e il tutto è stato ripreso dalle telecamere di SampTV. Spinto dalla curiosità, anche Bruno Fernandes è accorso per assistere al match, esaltandosi per le giocate e le accelerazioni del suo alter ego virtuale: la sfida, tra un «Bruno, ma lo sai che fai schifo anche a FIFA?» e un «Sala non fa un passaggio giusto», si è però chiusa sullo 0-0. La partita di andata era stata vinta dagli spagnoli per 1-0 e la Sampdoria non è riuscita quindi a passare il turno, ma ci sarà tempo per allenarsi ancora: «Dai, non abbiamo perso. E’ stato un bruttisimo X», ha scherzato Cigarini con il suo compagno di giochi al termine della gara.

Condividi
Articolo precedente
cassanoCassano dice no alla Virtus Entella: la situazione
Prossimo articolo
zampariniPalermo-Sampdoria ultimo match dell’era Zamparini: ufficiali le dimissioni