Col Malaga la prima partita dopo l’ammodernamento della “Rosaleda”

© foto www.imagephotoagency.it

Fra poco più di 48 ore per la Sampdoria ci sarà il primo vero test – se si eccettua la partita vinta col Chievo – in vista della prossima stagione.

Cassano e compagni saranno infatti ospiti del Malaga per la trentaduesima edizione del Trofeo “Costa del Sol“, che vedrà appunto contrapporsi i blucerchiati e i padroni di casa.

 

Oltre che per testare la tenuta delle gambe e l’assimilamento degli schemi tattici, la partita contro i biancazzurri avrà una particolarità: sarà infatti la prima giocata all’Estadio de La Rosaleda dopo i lavori di ammodernamento che hanno interessato l’impianto questa estate. Come riferito da malagacf.com, i settori dello stadio aperti ai tifosi saranno solamente tre: Fondo, Gol e Tribuna. Resterà invece chiusa la Preferencia. I lavori saranno poi proseguiti durante la stagione, ma intanto chi si recherà a Malaga per seguire la Samp potrà godersi la partita nel nuovo gioiellino della squadra andalusa.

Condividi
Articolo precedente
GdS – La Samp interessata a tre giocatori dell’Inter
Prossimo articolo
Pellegrini al vetriolo: «Samp, così puoi solo salvarti»