Colombia – Ecuador: Muriel non subentra, ma i Cafeteros vincono

© foto www.imagephotoagency.it

Con gli ultimi match disputati ieri si chiude la parentesi dedicata alle nazionali di calcio, l’Italia esce di molto ridimensionata dalla sconfitta contro la Germania, maturata con il risultato netto di 4-1. Nel secondo tempo i due blucerchiati Ranocchia e De Silvestri sono subentrati in corsa rilevando Florenzi e Bonucci, il secondo per un problema all’inguine.

 

Se da un lato i nostri ragazzi si sono comportati bene, dall’altra parte c’è chi il campo non l’ha visto neanche con il binocolo: Moisander per influenza e la sua Finlandia ha perso 2-0 contro la Norvegia. Mentre Muriel ha guardato i suoi trionfare contro l’Ecuador per 3-1 con un super Bacca a segno per ben due volte, come riporta il sito ufficiale della Sampdoria.

Condividi
Articolo precedente
Montella allo scoperto: «Resto alla Samp. Fiorentina? Patti non rispettati»
Prossimo articolo
vecino fiorentinaFiorentina: oggi rientrano i Nazionali, Vecino e Roncaglia in gruppo domani