Conte segue Viviano: il muro della Samp sarà il vice Buffon?

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora una volta in questa stagione Emiliano Viviano si è rivelato decisivo per la Sampdoria. E ogni volta ritorna puntuale la riflessione sulla convocazione in Nazionale per l’Europeo. Il portiere blucerchiato, pur ammettendo di sognare di partecipare al torneo in Francia, non è andato in pressing sul commissario tecnico Antonio Conte, che dal canto suo lo sta seguendo molto attentamente. Mercoledì, infatti, al Mapei Stadium per la sfida Sassuolo-Sampdoria c’era il collaboratore Mauro Sandreani. La prova di Viviano non può aver lasciato indifferente l’inviato di Conte, che ha chiesto di seguire pure Andrea Ranocchia, Lorenzo De Silvestri e Roberto Soriano tra i blucerchiati. Ma non è detto che Viviano sia in lizza per il ruolo di terzo portiere: Conte potrebbe prenderlo in considerazione, secondo Il Secolo XIX, come secondo, visto che Salvatore Sirigu è finito ai margini nel Paris St Germain. Del resto per il ruolo di terzo portiere Conte voleva optare per un giovane in rampa di lancio e, infatti, stava pensando a Mattia Perin, che, a fronte del suo infortunio, può essere sostituito da Gianluigi Donnarumma.

Condividi
Articolo precedente
Lotta salvezza – Il Carpi pareggia 0-0 con il Milan
Prossimo articolo
L’Arsenal ripensa a Viviano, ma la Sampdoria lo blocca