Coric, l’agente allo scoperto: «La Sampdoria non ci soddisfa»

coric calciomercato sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Coric, l’agente snobba la Sampdoria: «Nessuno che ci soddisfi, aspettiamo il Manchester City»

Nel calciomercato le sorprese sono sempre dietro l’angolo e niente può essere dato per certo finché non viene messo nero su bianco. Vale anche per Ante Coric, talento classe ’97 della Dinamo Zagabria che poche settimane fa aveva fatto apprezzamenti sulla Sampdoria ed espresso la sua volontà di vestire la maglia blucerchiata. Il suo agente Andyjem Barom non sembra essere della stessa opinione e, intervistato da Sportske Novosti, ha rivelato di avere ambizioni molto più grandi: «Non abbiamo ricevuto offerte solamente dalla Sampdoria, di cui è stato scritto tanto, ma anche da club molto importanti – ha esordito -. Finora, però, nessuno di questi ha soddisfatto le richieste di entrambe le parti, sia del ragazzo che della Dinamo. Per alcuni club, chiamiamoli “più piccoli”, il prezzo di Coric è troppo alto, mentre le grandi società al momento non si occupano di trasferimenti di giocatori che non hanno giocato molto la scorsa stagione con la propria squadra, in questo caso la Dinamo. Tuttavia – rivela l’agente del trequartista – Ante è al corrente della situazione e vuole… ecco, diciamo che il Manchester City è ancora in gioco».

CORIC, PRECEDENZA AL MANCHESTER CITY – Insomma, Barom ha fatto capire che la Sampdoria si è interessata realmente al ragazzo, ma la precedenza andrà a un colosso del calcio europeo come il City: «In questo caso ci si muoverà con cautela: alcune società passano immediatamente all’azione se gli proponi un talento che sicuramente esploderà. Coric al 99% prenderà parte al ritiro pre-campionato con la Dinamo, che partirà il 21 giugno. Il calciomercato vero e proprio inizia fra venti giorni: sono ancora in fase di attesa, vogliono vedere chi compra o vende chi, osservano i movimenti degli altri. Diciamo che il Manchester City si dedicherà prima ai trasferimenti più urgenti – spiega al portale croato – ma se avanzeranno soldi dal budget per il mercato, allora punteranno su Coric e non ci saranno problemi. E’ ancora presto, questi grandi club danno priorità ad altri affari. Quando finiscono, allora passano a guardare i giovani promettenti».

 

Condividi
Articolo precedente
bentancur juventus boca juniorsContatti con la Juventus per Bentancur: dipende tutto da Allegri
Prossimo articolo
Costa SampdoriaÈ tempo di ritorni: sulla sinistra scalpita Costa