Correa – Estudiantes: nessun debito, la Sampdoria ha già pagato

© foto www.imagephotoagency.it

Joaquin Correa è tutto della Sampdoria. Non sono non esistono rate da pagare, non esistono nemmeno questi soldi che la Sampdoria dovrebbe ancora all’Estudiantes e per cui alcuni media argentini hanno tirato fuori il caso nelle ultime ore: in soldoni Juan Sebastian Veron, presidente dell’Estudiantes, non è in Italia per discutere di Correa proprio perché non ci sarebbe niente da discutere.

La Samp infatti per il Tucu ha ottenuto uno sconto in cambio del versamento della somma in un saldo unico entro dicembre 2015 e di conseguenza a gennaio 2016 la Sampdoria ha ricevuto il comunicato dall’Estudiantes secondo cui il pagamento dei quasi otto milioni di euro era andato a buon fine.

Non solo: la Sampdoria ha anche versato una cifra di poco inferiore ai ventimila euro al River Plate per il contributo di solidarietà alla squadra che ha cresciuto Correa. La Sampdoria ci ha tenuto anche a specificare che senza l’avvenuto pagamento del trasferimento di Correa non sarebbe stato possibile ottenere né il transfer internazionale del giocatore e nemmeno la licenza Uefa, come scrive Il Secolo XIX.

Condividi
Articolo precedente
Segunda División: Alcorcón vincente, Campaña sogna i playoff
Prossimo articolo
Montella ritrova il feeling con la dirigenza