Dawid Kownacki: «Sampdoria scelta migliore che abbia fatto»

Kownacki Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Le prime parole di Dawid Kownacki, nuovo acquisto blucerchiato: voglia di mettersi a disposizione e felice della scelta fatta

Giornata impegnativa quella di Dawid Kownacki che, arrivato a Genova nella notte tra lunedì e martedì, ha effettuato le visite mediche, firmato il contratto e raggiunto la squadra nel ritiro di Ponte di Legno. Le sue prime parole in blucerchiato mettono in luce tutta la sua gioventù, tutta la sua voglia di mettersi a disposizione per lasciare il segno alla Sampdoria: «Sono appena arrivato e non ho ancora visto molto, ma ho tempo per farlo – afferma ai microfoni di SampTV-. Ora sono qui a Genova, giocherò alla Sampdoria e si vedrà. Per me è una bella occasione e penso che sia stata la scelta giusta quella di venire in questo club. È la prima volta che vado all’estero, sono contento quindi che ci siano i miei amici polacchi, sarà più facile per me ambientarmi e penso che mi potranno aiutare moltissimo. Voglio giocare il più possibile, dare il mio contributo, sfruttare questa occasione e segnare. Forza Sampdoria!»

Dawid Kownacki è un nuovo giocatore della Sampdoria, arriva a titolo definitivo dal Lech Poznan e firma un contratto di cinque anni: il comunicato ufficiale

La Sampdoria può finalmente annunciare l’acquisto dal Lech Poznan di Dawid Kownacki. L’attaccante polacco classe ’97 si trasferisce in blucerchiato, a titolo definitivo, dopo una lunga ed estenuante trattativa, avviata addirittura prima degli Europei Under 21. Poi un leggero tentennamento che ha spinto la concorrenza di Standard Liegi e Borussia Dortmund ad affondare il colpo, ma la prima proposta della società doriana non è stata dimenticata. Di seguito il comunicato ufficiale«L’U.C. Sampdoria comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Kolejowy Klub Sportowy Lech Poznań i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Dawid Kownacki (nato Gorzów Wielkopolski, Polonia, il 14 marzo 1997)».

Condividi
Articolo precedente
Schick sampdoriaSchick a rischio: i problemi sono tra Juventus e agente
Prossimo articolo
Giampaolo stregato da Leverbe: il baby difensore simile a Silvestre