De Boer: «Contro la Sampdoria voglio lo stesso atteggiamento»

© foto www.imagephotoagency.it

È stato l’uomo più nominato della settimana, ma ogni eventuale decisione riguardante il suo futuro dovrà essere rimandata alla gara di domenica contro la Sampdoria. Frank de Boer liquida la pratica Torino e continua a essere l’allenatore dell’Inter, nonostante le voci che lo vorrebbero presto esonerato: «Devo accettare la situazione, sono comunque fiducioso nei mezzi che abbiamo a disposizione. Sono uno positivo e credo nella mia filosofia. Penso solo al mio lavoro e non bado alle scelte della dirigenza, non mi faccio influenzare dalle notizie perché rovinerei il mio lavoro».

 

Una prestazione convincente che dovrà avere seguito con i blucerchiati: «Voglio vedere sempre questo atteggiamento da parte della mia squadra. Abbiamo giocato bene durante tutta la partita, finalmente abbiamo dimostrato il nostro valore. I giocatori devono capire che si tratta di un leggero passo avanti – ammette il tecnico nerazzurro ai microfoni di Sky Sport -, ma domenica contro la Sampdoria voglio vedere lo stesso. È stata la gara più difficile emotivamente per me». 

Condividi
Articolo precedente
Handanovic: «Dobbiamo pensare alla Sampdoria»
Prossimo articolo
Tutto da rifare. O forse no?