De Boer: «Inspiegabile, facciamo sempre la scelta sbagliata»

de boer inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter esce sconfitto dal “Ferraris”, contro una Sampdoria compatta e grintosa che ha saputo soffrire nei momenti di difficoltà. Ad affossare la situazione di Icardi e compagni ci ha pensato il gol di Quagliarella, arrivato allo scadere del primo tempo.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post-partita, il tecnico nerazzurro Frank De Boer ha commentato così il match di questa sera: «Non so perchè abbiamo di nuovo perso. Abbiamo delle amnesie durante le partite – spiega – non so perchè abbiamo giocato senza coraggio e personalità. Nel primo tempo ero molto arrabbiato e nervoso, abbiamo qualità ma bisogna cominciare col piede giusto e non l’abbiamo fatto oggi. Tenere la difesa più bassa per rischiare di meno? No, è una questione che quando abbiamo la palla dobbiamo giocare. Nel secondo tempo l’abbiamo fatto, nel primo no. Abbiamo creato un po’ di occasioni in fase di transizione, ma quando abbiamo la palla facciamo sempre la scelta sbagliata per il compagno».

Una battuta su Ever Banega, super-acquisto dell’estate che sta rendendo molto sotto le aspettative: «Può giocare molto bene in questa posizione, è solo una questione di disciplina quando abbiamo la palla. I nostri giocatori a centrocampo giocano bene con la palla tra i piedi, hanno qualità, ma oggi l’hanno fatto solo nel secondo tempo. Nel primo tempo ho visto solo palle lunghe e passaggi alla difesa della Sampdoria. Abbiamo dimostrato contro il Torino che possiamo giocare con la nostra mentalità – conclude – ero molto contento, ora voglio vedere la prossima partita come sarà».

Condividi
Articolo precedente
santon sampdoriaSanton: «Inter diversa senza quel gol subito»
Prossimo articolo
Bruno Fernandes: «È una vittoria meritata. Con la Fiorentina dovremo fare attenzione»