De Silvestri: «Riscattiamo lo scorso anno». Muriel: «Tifosi, vi ringrazierò con i fatti»

© foto www.imagephotoagency.it

Dalla festa di Temù il primo dei giocatori a prendere la parola è Lorenzo De Silvestri, che interviene per primo tra i giocatori dopo le parole di Marco Giampaolo: «Nei ritiri l’atmosfera è sempre particolare, si riparte tutti da zero, soprattutto quest’anno che c’è un nuovo allenatore. C’è grande voglia di fare bene e di rifarsi dopo quanto fatto lo scorso anno».

Tocca poi a Luis Muriel, quest’anno atteso al grande salto, come d’altronde lo scorso anno. Grandi aspettative, che lo stesso attaccante colombiano desidera soddisfare: «Sono il primo a volere che sia la stagione della svolta, sto lavorando tantissimo perché sia così. I tifosi doriani sono speciali e dal primo momento che sono arrivato ho sentito il loro affetto: li dovrò ringraziare sul campo, è questo il mio obiettivo».

Condividi
Articolo precedente
Giampaolo: «Derby, che fortuna viverlo in prima persona. Non vedo l’ora»
Prossimo articolo
Pavlovic: «Gli assist vanno bene, ma ditemi che difendo bene»