Delio Rossi duro sulla Fiorentina: «Male l’atteggiamento»

delio rossi fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex tecnico di Fiorentina e Sampdoria critica l’atteggiamento della squadra viola dopo i risultati ottenuti da certe partite

Domenica prossima Fiorentina e Sampdoria saranno messe vicendevolmente alla prova dopo i successi ottenuti nella precedente giornata. Entrambe le formazioni vivono di alti e bassi, alternando clamorosi passi falsi a esaltanti vittorie condite da ottime prestazioni. Per quanto riguarda i blucerchiati pesano le quattro sconfitte consecutive contro Roma, Milan, Bologna e Cagliari, sulla sponda viola fanno male i pareggi con Atalanta e Crotone.

UN COMPORTAMENTO IRRITANTE – Il pareggio aiuterebbe di sicuro il Doria considerando il fattore campo esterno, non la Fiorentina che pecca, secondo la parola del doppio ex Delio Rossi, nell’atteggiamento del post-gara: «La Fiorentina ha una struttura tale da star dietro alla Juventus, ma non ci si può esaltare per le vittorie ottenute mentre il turno successivo deprimersi per situazioni storte – dichiara il tecnico ai microfoni di Lady Radio -, pensando ai risultati recenti mi viene in mente il pareggio contro il Crotone. Nell’arco di un campionato la società e l’equilibrio dell’ambiente fanno sempre la differenza». Poi il pensiero sulla Serie A: «Erano belli i tempi in cui c’erano sette-otto squadre che lottavano per la vittoria del titolo. Era un campionato molto più aperto e competitivo, non come adesso in cui sai già chi vincerà e chi invece sarà costretta a inseguire».

 

Condividi
Articolo precedente
mondonico fiorentinaMondonico: «Fiorentina, non sei vincente»
Prossimo articolo
falcone lega proLega Pro: derby blucerchiato per quattro