Delneri “corteggia” Cassano: un ritorno possibile in A?

Cassano Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Gigi Delneri “corteggia” Antonio Cassano definendolo l’ultimo grande talento italiano: è possibile un ritorno in Serie A?

Qualsiasi tifoso blucerchiato ricorda la stagione 2009/2010: Delneri in panchina, Cassano e Pazzini in attacco, il quarto posto raggiunto e la storia qualificazione per il preliminare di Champions League. Sono passati tanti anni ma è inevitabile pensare che quello è stato il punto più alto raggiunto dai blucerchiati, con quella squadra e quell’allenatore. Poi la storia ha preso tutta una strada diversa sulla quale non è importante tornare. Anche le strade della Sampdoria e di Cassano hanno finito per separarsi, incontrarsi nuovamente e dirsi ancora una volta addio. Questa volta per sempre. Ma Cassano ha veramente finito con la Serie A? Secondo Gigi Delneri sarebbe un vero peccato che fosse così. Intervistato sulle pagine di Tuttosport, l’allenatore dell’Udinese ha speso belle parole per Antonio Cassano e auspicandosi un suo ritorno al calcio giocato: «Antonio è l’ultimo grande prodotto di qualità del calcio italiano. Spero trovi la situazione giusta per tornare: con gli stimoli giusti può regalarci qualcosa». Non solo stimoli giusti, purtroppo. L’esigenza di Antonio è quella di restare vicino alla famiglia, se no avrebbe accettato alcune delle destinazioni propostegli nelle scorse sessioni di mercato. Un talento, quello senza dubbio, che potrebbe trovare spazio in Serie A se scendesse a compromessi, cosa che il talento di Bari Vecchia è sempre stato reticente a fare: esistono squadre vicine alla Liguria, disposte a puntare su Fantantonio, sfruttare il suo talento e saper gestire il suo carattere esuberante? Al momento è difficile pensare che accada, soprattutto in questa Serie A.

Condividi
Articolo precedente
Schick sampdoriaCalciomercato Sampdoria: 11 pretendenti per Schick, più Juve che Inter
Prossimo articolo
Budimir sampdoriaBudimir non c’è spazio: arriverà mai il suo momento?