Diakitè si presenta: «Quando ho saputo dell’interesse non ho avuto dubbi»

© foto www.imagephotoagency.it

E’ arrivata nel tardo pomeriggio di ieri, l’ufficialità di Modibo Diakitè alla Sampdoria, ultimo rinforzo in difesa di questo mercato di riparazione. Un giocatore che è stato più volte accostato ai blucerchiati, con cui ha fatto la trafila delle giovanili: «Ho avuto la fortuna di conoscere questa città e questo club quando avevo 15 anni, ora sono tornato e sono molto contento. Appena ho saputo dell’interessamento della società e del mister – racconta ai microfoni di SampTV non ho avuto dubbi per venire qui. E’ una grande squadra e ci sono grandi giocatori, la classifica è bugiarda per una squadra come la Samp». 

Oltre a Montella, che l’aveva già allenato alla Fiorentina, il difensore francese potrà reicontrare un suo vecchio compagno di squadra: «L’unico che conosco è Lorenzo De Silvestri, con cui ho giocato insieme alla Lazio, con gli altri magari ho già giocato contro. Cercherò di fare il massimo – conclude – per ripagare la fiducia che mi hanno dato».

Condividi
Articolo precedente
Regini su Twitter: «Testa e cuore, forza Napoli»
Prossimo articolo
Nicchi: «Quello che ha detto Montella fa male al calcio»