Squalificati: la situazione in vista di Sampdoria-Crotone

© foto Valentina Martini

La 32.a giornata di Serie A deve ancora concludersi con il posticipo tra Napoli e Udinese. Vediamo qual è la situazione diffidati e squalificati in ottica Sampdoria-Crotone

Sconfitta che brucia quella maturata tra le mura del Mapei Stadium. Non è un Sassuolo che surclassa la Sampdoria, sono alcuni errori dei blucerchiati a propiziare il pareggio e il vantaggio della squadra di Di Francesco. Partita testa, a due facce. Un primo tempo di controllo per i blucerchiati che purtroppo non riescono a tenere il vantaggio maturato grazie alla rete di Schick, deviazione del tiro di Silvestre. Secondo tempo all’arrembaggio dopo il pareggio di Acerbi con tanta sfortuna da parte della Sampdoria, che non riesce a trovare la via del gol interrompendo la striscia positiva di risultati. Ora bisogna pensare al Crotone, prossima gara in programma tra le mura di casa dello stadio Luigi Ferraris. I diffidati della squadra allenata da Nicola erano Rohdén, Crisetig, Capezzi, tutti “salvi” in quanto non hanno subito ammonizioni nel match contro il Torino e saranno tutti a disposizione del mister. Per quanto riguarda la Sampdoria invece i diffidati erano Barreto e Linetty: il primo non viene ammonito e sarà a disposizione di Giampaolo, mentre il secondo prende un cartellino giallo e sarà costretto a saltare la gara in programma tra le mura di casa. Sicuramente in campo andrà Praet, infortunatosi alla testa durante il match al Mapei e costretto a lasciare il campo al termine del primo tempo.

 

Condividi
Articolo precedente
acerbi sassuoloAcerbi sminuisce la Sampdoria: «Il loro gol? Sfortunati noi»
Prossimo articolo
di francesco sassuoloDi Francesco torna a vincere al Mapei: «Gol di Schick? È un anno particolare»