Diretta/Live – Serie A, Roma-Sampdoria 2-1: traversa finale, sfuma un punto

© foto www.imagephotoagency.it

TABELLINO

Roma-Sampdoria 2-1

FORMAZIONI

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Zukanovic (Digne 1’st)); Maicon (Dzeko 21’st), Pjanic, Keita, El Shaarawy (Iago 40’st); Florenzi, Perotti; Salah.
A disposizione: De Sanctis, Digne, Castan, Dzeko, Totti, Iago, Vainqueur, Emerson, Uçan, Sadiq, Abdullahi.
All: Luciano Spalletti

Sampdoria (4-3-2-1): Viviano; Dodò, Ranocchia, Silvestre, Cassani; Barreto (Alvarez 26’st), Fernando, Ivan; Soriano, Correa (Cassano 32’st); Muriel (Quagliarella 11’st). 
A disposizione: Puggioni, Brignoli, Rodriguez, Pereira, Palombo, Lazaros, Krsticic, Alvarez, Quagliarella, Skriniar, Cassano .
All: Vincenzo Montella

Marcatori: Florenzi 45’pt, Perotti 5’st; Pjanic aut. 11’st
Ammoniti: Barreto, Zukanovic, Correa, Ranocchia, Keita
Espulsi:

Arbitro: Celi

DIRETTA (PREMI F5 O CMD+R PER AGGIORNARE LA PAGINA!)

49′ FINISCE QUI: VINCE LA ROMA, SAMP SFORTUNATA NEL FINALE, MERITAVA DI PIÙ

48′ TRAVERSA DELLA SAMP CON CASSANI! SFORTUNA PAZZESCA PER IL DORIA!

47′ Corner per il Doria, ultima preghiera per i blucerchiati

47′ OCCASIONE SAMP! Dodô tira dal limite, Quagliarella sfiora il pallone e non beffa Szczesny di pochissimo!

45′ Assegnati 3 minuti di recupero 

44′ Cross di Iago per Dzeko, Viviano para

44′ Ultimi minuti del match, Samp alla ricerca del varco per cercare il pari 

42′ OCCASIONISSIMA PER LA SAMP! Scambio Cassano-Alvarez, il 99 entra in area ma Szczesny in uscita lo ferma!

40′ Cambio nella Roma: fuori El Shaarawy, dentro Iago  

33′ Si alzano i ritmi: Quagliarella prova il tiro ma la difesa mura, Roma che riparte con Salah ma Ranocchia si oppone bene 

32′ Ultimo cambio nel Doria: esce Correa, entra Cassano 

31′ Dzeko prova la conclusione da posizione defilata, chiude la difesa con Viviano che para

27′ OCCASIONE ROMA: Ripartenza di Salah che apre per Dzeko, difesa che chiude ma palla che arriva ad El Shaarawy che spara fortissimo ma non trova lo specchio di un soffio

26′ Cambio nella Samp: entra Ricky Alvarez al posto di Barreto 

23′ Cross di Dodô, Florenzi chiude in corner

21′ Cambio nella Roma: esce Maicon, entra Dzeko 

21′ Lancio di Fernando per Quagliarella, troppo profondo

19′ Quagliarella lotta con Rüdiger in area, il tedesco chiude in corner 

16′ Punizione per la Samp guadagnato da Correa: giallo per Keita, autore del fallo 

14′ Ancora Samp in avanti: Correa allarga bene per Ivan che crossa per Quagliarella, Szczesny blocca in uscita

12′ GOL DELLA SAMP! Un tiro di Fernando è deviato da Pjanic nella sua porta: 2-1!

11′ Cambio nella Samp: entra Quagliarella al posto di Muriel 

10′ Giallo per Ranocchia che tenta l’anticipo su Perotti arrivando in ritardo

9′ Correa prova il tiro da fuori: Szczesny para

8′ Occasione Roma: palla in profondità per Pjanic che gira in porta sfiorando il palo

5′ RADDOPPIO DELLA ROMA: El Shaarawy alza per Perotti che al volo infila Viviano, 2-0

– VIA ALLA RIPRESA

– Cambio nella Roma: esce Zukanovic, entra Digne

45′ FINE PRIMO TEMPO: Samp sotto dopo un primo tempo con qualche rischio ma tutto sommato attento

45′ ROMA IN VANTAGGIO CON FLORENZI: Un tiro rimpallato di El Shaarawy favorisce l’inserimento del numero 24 che di testa segna l’1-0

44′ Punizione per la Samp sulla trequarti offensiva 

42′ Maicon entra in area e prova il cross, Silvestre chiude in corner

40′ Correa scambia con Muriel e prova il tiro: Szczesny para facilmente

38′ Numero di Correa che entra in area su Rüdiger che lo trattiene, il Tucu si lascia cadere e riceve giallo per simulazione

37′ Maicon mette un cross, Viviano fa sua la sfera in uscita

34′ Correa ruba palla a Zukanovic e gli scappa via, subendo fallo dal bosniaco: giallo per lui 

32′ Muriel riceve da Soriano e prova l’iniziativa personale, Zukanovic e Rüdiger però hanno la meglio

30′ Soriano lancia in profondità Ivan che però è al di là della difesa giallorossa: fuorigioco

29′ Proteste per la Roma che voleva un fallo di mano di Silvestre, Celi lascia correre 

23′ Corner per la Samp guadagnato da Dodô

22′ Ancora i giallroossi in avanti: cross di Maicon pericolosissimo per l’accorrente Florenzi che non trova l’impatto con la sfera

20′ Occasione Roma: Salah sfugge alla linea del fuorigioco blucerchiata e serve al centro El Shaarawy che però alza troppo la conclusione

18′ Cross di Perotti, stacca Pjanic e Viviano è presente

15′ Ripartenza Samp: Muriel parte da solo in contropiede e punta Maicon, entra in area e prova il tiro non centrando lo specchio della porta

14′ El Shaarawy punta Ranocchia e prova il tiro, il difensore blucerchiato lo mura in corner

11′ Ancora Roma in avanti: la punizione di Pjanic non viene liberata e ne approfitta Rüdiger che gira in porta, non trovandola

10′ Giallo per Barreto autore di un fallo di mano a metà campo 

8′ Ancora Roma: lancio di Florenzi per Pjanic che stacca di testa, spedendo a lato

7′ Cross di Florenzi, Viviano blocca poi sbaglia il rinvio e la Roma conquista il primo corner del match

4′ Prima manovra giallorossa: El Shaarawy scambia con Perotti ma l’argentino controlla male la sfera e la spedisce in fallo laterale

1′ Subito un buon recupero di Soriano che serve Muriel in area, Rüdiger lo chiude 

20.49 PARTITI! VIA A ROMA-SAMPDORIA

20.45 Ecco le squadre che scendono in campo

20.42 Novità di formazione nella Samp: ha dato forfait Moisander, al suo posto giocherà Barreto, Samp che passa quindi al 4-3-2-1

– Montella prova a dare continuità di formazione, rientrano Silvestre e Fernando dalla squalifica, gli altri sono gli stessi dello sciagurato pari contro il Torino

– Spalletti ritrova Manolas in difesa e Florenzi a metà campo, al posto di Nainggolan spazio a Seydou Keita 

20.29 Buonasera a tutti e benvenuti all’Olimpico di Roma, squadre in campo per le ultime fasi del riscaldamento, diamo un occhio alle formazioni

PREPARTITA

Terza sfida settimanale per la Sampdoria di Vincenzo Montella che questa sera, dopo la sconfitta di Bologna e il pari beffa col Torino sarà alle prese con un cliente scomodo. Il teatro sarà l’Olimpico di Roma, l’avversario la squadra di Luciano Spalletti, alla sua quarta partita da tecnico giallorosso e con già un piano di risoluzione dei problemi in piena funzione. Benvenuti a Roma-Sampdoria, l’Olimpico porta fortuna ai blucerchiati, riusicranno stasera a fare punti?

Formazioni in momento di forma completamente differente, la Roma ha vinto le ultime due contro Sassuolo e Frosinone riscoprendo alcuni suoi pilastri, su tutti Radja Nainggolan e Mohamed Salah, e dal mercato è arrivato anche Stephan El Shaarawy che è partito con due gol nelle prime due apparizioni da titolare. Doria che invece non riesce più a vincere e anche contro il Torino è arrivato un pareggio veramente brutto soprattutto per la dinamica dei fatti: con un pizzico di lucidità in più la Samp sarebbe oggi a quota 26 punti, l’ambiente sarebbe più tranquillo e la gara di stasera sarebbe stata solo un bel test contro una squadra più forte per testare le proprie ambizioni in trasferta, dove finora i blucerchiati non hanno mai vinto se non nel Derby.

All’andata la squadra allora di Walter Zenga vinse 2-1: sbloccò il risultato Éder su calcio di punizione beffando barriera e portiere, il pari lo siglò Salah su assist di Pjanic su un’azione confusa in area e il 2-1 arrivò invece su clamoroso autogol di Manolas, che condannò la squadra di Garcia alla sconfitta. 

PROBABILI FORMAZIONI

Passiamo alle probabili formazioni di questa sera, a partire dai padroni di casa: Se l’è vista brutta Luciano Spalletti, che per la partita di stasera ha rischiato seriamente di fare a meno di uomini importanti, come Digne e Florenzi, per fortuna sua rientrati ieri in gruppo. Non si scappa, invece, dall’assenza di Radja Naingolann a centrocampo, a causa dell’espulsione rimediata durante la scorsa partita. Da valutare, come dichiarato ieri dal mister stesso, le condizioni di Dzeko e De Rossi, ancora alle prese fino a ieri con cure e fisioterapie. 
Davanti a Szczesny, difesa a tre formata dall’ex blucerchiato Zukanovic, Manolas e Rüdiger. A centrocampo agiranno sulle fasce El Shaarawy a sinistra e Florenzi a destra, mentre Vainqueur dovrebbe rimpiazzare De Rossi affiancato da Pjanic. Dando per buono il rientro di Edin Dzeko, a supportarlo troveremo Salah sulla destra e Perotti sulla sinistra. 

Con ogni probabilità, invece mister Montella confermerà la squadra che è scesa in campo mercoledì contro il Torino e che avrebbe agguantato i tre punti, se non fosse stato per l’ingenuità negli ultimi secondi del match. Piccole variazioni, però, perchè i rientranti Silvestre e Fernando verranno ricollocati nei rispettivi ruoli dal primo minuto. L’argentino si piazzerà al centro della difesa a tre, affiancato da Ranocchia a destra e da Niklas Moisander a sinistra; a centrocampo vedremo Dodô e Cassani sulle fasce, dato l’infortunio di Sala, con Ivan e Fernando al centro. Il tecnico ex-viola, come anche annunciato in conferenza stampa, tenderà a dare una continuità agli uomini che ha schierato fin ad ora, e perciò pensiamo che verranno riconfermati Correa e Soriano ad agire alle spalle dell’unica punta Luis Muriel, che ha trovato il gol nelle ultime due partite da titolare, anche se in panchina scalpita Antonio Cassano. Tra i pali, neanche a dirlo, Emiliano Viviano.

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Zukanovic; Florenzi, Vainqueur, Pjanic, El Shaarawy; Salah, Perotti;  Dzeko.

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano; Ranocchia, Silvestre, Moisander; Cassani, Fernando, Ivan, Dodô; Soriano, Correa; Muriel.

Condividi
Articolo precedente
Roma – Samp: fuori Moisander, dentro Barreto
Prossimo articolo
Perotti: «Calati nel secondo tempo per stanchezza»