Diretta Sampdoria-Cagliari 1-1: Isla e Quagliarella, è pari al Ferraris

Sampdoria-Cagliari
© foto 16-17 Samp-Cagliari LIVE

Diretta Sampdoria-Cagliari, Serie A 2016/17. Formazioni ufficiali, risultato e tabellino, probabili formazioni e cronaca live in tempo reale

Poteva essere l’occasione di centrare la quarta vittoria consecutiva, e invece il Cagliari grazie a una prestazione generosa strappa un punto e ha anche da recriminare per un gol annullato nel finale che era molto probabilmente da convalidare. Per la Samp una sola occasione nella ripresa col palo centrato da Torreira da pochi passi, prestazione non troppo convincente dei blucerchiati che mantengono comunque la striscia di risultati positivi aperta.

TABELLINO

Sampdoria-Cagliari 1-1

FORMAZIONI

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Pavlovic; Barreto, Torreira, Praet (Linetty 10’st); Fernandes (Djuricic 1’st); Muriel (36’st), Quagliarella.
A disposizione: Puggioni, Krapikas, Dodo, Schick, Linetty, Palombo, Regini, Cigarini, Sala, Djuricic, Baumgartner, Budimir
All: Marco Giampaolo

Cagliari (4-3-2-1): Gabriel; Isla, B. Alves, Pisacane, Murru; Tachtsidis (Di Gennaro 20’st), Dessena, Padoin (Ibarbo 37’st); Ionita, J. Pedro; Sau (Borriello 40’st).
A disposizione: Rafael, Colombo, Di Gennaro, Miangue, Borriello, Capuano, Deiola, Ibarbo, Salamon.
All: Massimo Rastelli

Marcatori: Isla 6’pt, Quagliarella 22’pt

Ammoniti: Murru, Fernandes, J. Pedro, Tachtisidis, Torreira, Gabriel, Viviano, Ionita, Quagliarella, Borriello
Espulsi:

Arbitro: Massa

Diretta Sampdoria-Cagliari: inizio ore 15.00

50′ FINISCE QUI: 1-1 FRA SAMP E CAGLIARI

49′ OCCASIONE SAMP! Schick prova a staccare dentro all’area piccola ma in posizione di fuorigioco, prontamente sanzionata

49′ Corner per la Samp che prova in questi ultimi minuti a piazzare la zampata decisiva

45′ 5 minuti di recupero

44′ Cagliari in gol ma bandierina alta: fuorigioco fischiato a Pisacane, ma che errore Viviano…

42′ Botta di Ionita dal limite, Skriniar mura, poi Borriello protesta per un fallo di mano in area e viene ammonito

42′ Ammonito Quagliarella

41′ OCCASIONE SAMP! PALO DI TORREIRA!

40′ Ammonito Ionita per un’evidente trattenuta su Linetty

40′ Ultimo cambio nel Cagliari: fuori Sau, dentro Borriello

39′ Di Gennaro riceve un lancio da Dessena e prova il tiro al volo: sul fondo

39′ Cross di Ionita, para Viviano

37′ Cambio nel Cagliari: fuori Padoin, dentro Ibarbo

37′ Ammonito anche Viviano

36′ Cambio Samp: fuori Muriel, dentro Schick

34′ Ripartenza Cagliari: Sau riceve un lancio e incrocia col destro, para Viviano

33′ Ammonito Gabriel per perdita di tempo

32′ Muriel prova a inserirsi su suggerimento di Djuricic ma un rimpallo non lo premia

30′ Cagliari pericoloso: Joao Pedro mette in mezzo per Ionita ma Pavlovic mura l’ex Hellas

29′ BRIVIDO! Torreira cerca la porta e sfiora il secondo palo con una botta a giro!

28′ Punizione per la Samp conquistata da uno spunto di Linetty sulla sinistra

25′ Massa prima lascia proseguire poi nota che Djuricic e Pisacane sono a terra mentre Muriel fuggiva a tutta la difesa sarda e ferma il gioco: staff medici in campo

24′ Scontro fra Joao Pedro e Viviano, il portiere si altera leggermente per una gomitata subita

23′ Samp in avanti: Muriel in mezzo a tre libera al tiro Djuricic che viene murato

20′ Cambio nel Cagliari: fuori Tachtsidis, dentro Di Gennaro

19′ Occasione Samp: bel pallone di Djuricic per Muriel che va in diagonale col mancino a un metro dal palo

18′ Linetty benissimo per Muriel che scappa in velocità, Pisacane recupera sul più bello e mette in corner

18′ Muriel riceve da Linetty e sulla trequarti prova l’imbucata per un compagno che non c’è, peccato

17′ Ammonito Tachtsidis per proteste per un contatto fra Joao Pedro e Pavlovic non sanzionato dall’arbitro

14′ Giallo a Torreira che diffidato salterà la trasferta di Palermo domenica prossima

13′ Ancora Samp! Batte Torreira, traiettoria sul secondo palo, para Gabriel con un buon riflesso

13′ Punizione Samp, fallo di Sau su Torreira

12′ OCCASIONE SAMP! Quagliarella ci prova in rovesciata, palla in mezzo liberata dalla difesa sarda

11′ Corner per la Samp che ha iniziato questo secondo tempo un po’ troppo timidamente

10′ Cambio nella Samp: fuori Praet, dentro Linetty

8′ Botta di Joao Pedro dal limite: fuori

7′ OCCASIONE CAGLIARI! Joao Pedro dentro per Sau che a tu per tu con Viviano trova un’altra volta una signora risposta del portiere!

5′ Murru riceve da Ionita e crossa, Bereszynski mette in corner

1′ Prima azione di Djuricic che prova il cross, mura la difesa sarda

16.06 VIA ALLA RIPRESA!

16.04 Filip Djuricic entrerà al posto di Bruno Fernandes, prova opaca la sua

16.03 Squadre pronte a rientrare in campo dopo l’intervallo

15.56 Si scalda con intensità Djuricic, molto probabile un suo ingresso ad inizio secondo tempo

– Prima frazione di gara che vede Sampdoria e Cagliari distribuirsi i punti a disposizione: è 1-1 al Ferraris. In avvio meglio i sardi che trovano il vantaggio con Isla che liberato da un colpo di testa di Sau pesca l’incrocio con un destro al volo. Dopo qualche minuto di smarrimento i blucerchiati entrano in partita, in particolare Muriel che con una discesa fenomenale mette in mezzo per Quagliarella che fa 1-1, ritrovando il gol dopo 11 gare. Non bene in questo primo tempo Bruno Fernandes che ha sbagliato molto e in ombra anche Praet che però si è fatto vedere difensivamente con un’ottima chiusura su Dessena nel finale di primo tempo.

47′ FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO: 1-1 FRA SAMP E CAGLIARI, ISLA E QUAGLIARELLA DECIDONO PER ORA IL MATCH

46′ Pressing di Ionita su Skriniar che commette fallo e poi si ferma a terra per un dolore alla caviglia: non è niente di grave, il centrocampista sardo è già in piedi

45′ 2 minuti di recupero assegnati da Massa, iniziati ora

44′ Bruno Fernandes va via in slalom sulla destra e mette in mezzo per Quagliarella che egoisticamente prova il tiro invece che un altro cross. Ammonito Joao Pedro che aveva commesso un fallo nel corso dell’azione

43′ Sau riceve al limite e prova col destro: alto

41′ Cagliari pericoloso: Sau mette in mezzo per Dessena, decisiva la copertura di Praet che mura il capitano sardo

38′ A terra Pisacane dopo uno scontro con Barreto, gioco fermo

37′ Fernandes libera Barreto al limite, botta a lato di un paio di metri

35′ Bereszynski crossa, Murru ferma irregolarmente: punizione per il Doria

34′ Tachtsidis mette in mezzo una punizione: facile per Viviano

33′ Ammonito Bruno Fernandes per proteste per un contatto in area che Massa aveva lasciato correre

30′ Che chiusura di Skriniar su un passaggio di Joao Pedro per Sau

27′ MIRACOLOSO VIVIANO SU SAU! Che occasione per il Cagliari sugli sviluppi di un corner

26′ Fernandes cerca Quagliarella che si era liberato grazie a un blocco irregolare di Barreto, gioco fermo

24′ Muriel è un attimino in giornata: altra fuga questa volta su Murru che usa le maniere forti, giallo per il difensore sardo

22′ GOOOOL! QUAGLIARELLA FA 1-1 MA CHE AZIONE DI MURIEL! Palla in mezzo facile facile per il numero 27 che pareggia i conti!

21′ Muriel prova a combinare con un compagno ma il passaggio è errato e facile per Gabriel

20′ Batte Pavlovic, Gabriel smanaccia ma colpisce Muriel che non riesce a controllare

19′ Corner per la Samp che sta iniziando a ingranare, si scalda il pubblico

16′ Quagliarella guadagna punizione da posizione centrale, posizione interessante

14′ Lancio per Sau, Viviano esce in anticipo

13′ Primo tiro blucerchiato ad opera di Bruno Fernandes che prova da posizione distante e defilata: sul fondo

12′ Joao Pedro punta Barreto che affonda il tackle commettendo fallo: punizione per i sardi

9′ Corner per il Cagliari conquistato da Sau

6′ CAGLIARI IN VANTAGGIO CON ISLA CHE TUTTO SOLO BATTE VIVIANO

5′ Retropassaggio rischioso che mette Joao Pedro a tu per tu con Viviano, scontro fra i due col portiere che resta a terra

4′ Lancio per Bruno Fernandes che controlla e prova a mettere in mezzo, chiude Murru

3′ Altro il pressing del Cagliari, che ha iniziato con ritmo la sfida

2′ Batte Torreira che mette in mezzo, libera la difesa sarda

1′ Subito punizione per la Samp per un fallo di Padoin: posizione da cross in mezzo, si prepara Pavlovic

15.02 MASSA FISCHIA: VIA A SAMPDORIA-CAGLIARI!

14.59 Ecco le formazioni che scendono in campo, fra poco si parte

14.55 Squadre nel tunnel

14.54 Tutto pronto al Ferraris per Samp-Cagliari, squadre pronte a fare l’ingresso in campo

14.46 Lucas Torreira nel prepartita: «Gara importante, vogliamo fare bene»

14.39 Fastidio muscolare per Ricky Alvarez nel corso del riscaldamento, l’argentino non sarà a disposizione di mister Giampaolo e siederà in tribuna

14.27 Finito ora il lunch match delle 12.30 fra Bologna e Inter: vincono i nerazzurri 1-0 col gol di Gabriel Barbosa, l’occasione per staccarsi dal lato destro della classifica è ghiottissima

14.21 Squadre che proseguono col riscaldamento

14.03 Ecco le formazioni ufficiali! Sorpresa a sinistra, il ballottaggio fra Regini, Dodô e Pavlovic lo vince lo svizzero/bosniaco, agirà lui da terzino. A centrocampo torna Barreto mentre sulla trequarti conferma per Bruno Fernandes. Nel Cagliari panchina per Borriello, al suo posto Joao Pedro più avanzato con Ionita trequartista.

13.50 Buon pomeriggio a tutti e bentornati al Ferraris di Genova: seconda gara consecutiva in casa contro una squadra rossoblù, poco più di un’ora al fischio d’inizio di Sampdoria-Cagliari. Siamo ancora in attesa delle formazioni ufficiali che dovrebbero essere comunicate a breve

Formazioni ufficiali Sampdoria-Cagliari

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Pavlovic; Praet, Torreira, Barreto; Bruno Fernandes; Quagliarella, Muriel.

Cagliari (4-3-2-1): Gabriel; Pisacane, Capuano, Bruno Alves, Murru; Dessena, Padoin, Tachtsidis; Ionita, JoaoPedro; Sau.

Sampdoria-Cagliari: probabili formazioni e pre-partita

Dopo tre successi consecutivi la formazione blucerchiata ha un’altra occasione per conquistare tre punti, finalmente ad un orario normale prima di un ciclo di tre sfide fuori dai classici impegni del weekend. Gli avversari di oggi, godono di una discreta posizione di classifica con un 15° posto e un solido +13 sulla zona calda, e considerato che il Cagliari è una neopromossa è tutto nelle aspettative. Ma non aspettiamoci una gara facile, i sardi daranno battaglia, starà alla Samp essere più brava, più convinta, più cattiva per portarsi a casa l’intera posta in palio. È questa l’intenzione della truppa blucerchiata: «Giocheremo per dare continuità – afferma mister Giampaolo in conferenza anche se credo che questa gara possa essere ancora più difficile rispetto a quella contro il Bologna. Io non credo alle bestie nere: ogni gara va contestualizzata, ma so che sarà un avversario ostico. Non penso già al match contro il Palermo, penso a giocare al meglio questa partita e provare a vincerla». Dello stesso avviso, ma a parti invertite anche Massimo Rastelli: «La Samp è bene organizzata, ha difesa alta e pressione in tutte le zone del campo. È squadra che ha identità e sistema di gioco, viene da diverse vittorie importanti quindi dovremo stare concentrati. Noi in alcune trasferte non meritavamo di perdere, ma nella maggior parte abbiamo fatto meno di quando giochiamo in casa. È quello che ho chiesto ai ragazzi: tornare a casa con risultati positivi in queste due trasferte. Non possiamo steccare nessuna delle due».

Passando alle probabili formazioni, ecco le possibili scelte dei due tecnici: in casa Samp ormai i principali dubbi sono relativi al reparto di centrocampo, quello con più opzioni e quindi più possibilità di variare sul tema per mantenere un unico comune denominatore, l’intensità. Pienamente recuperato Edgar Barreto, il paraguaiano è in ballottaggio con Karol Linetty per un posto e potrebbe ritrovare la maglia da titolare sul centro-destra. Resto della formazione invece molto simile alle ultime uscite con Viviano tra i pali e davanti a lui il muro a quattro composto da Bereszynski, Silvestre, Skriniar e Regini che è a sua volta in ballottaggio sia con Pavlovic che Dodô, possibile qualche cambio anche sulla sinistra. A centrocampo, insieme a Barreto dovrebbero invece agire Torreira in cabina di regia e Dennis Praet come mezz’ala sinistra mentre sulla trequarti Bruno Fernandes dovrebbe supportare la consolidata coppia formata da Fabio Quagliarella e Luis Muriel con Patrik Schick prima freccia da scoccare dalla faretra di scorta nel corso della gara.

In casa Cagliari invece diversi recuperi fanno parecchio comodo a mister Rastelli: il tecnico ha recuperato Ionita e Padoin dagli infortuni e Joao Pedro dalla pesante squalifica di 3 giornate subita nel finale di partita contro la Roma. La formazione dovrebbe essere a sua volta un 4-3-1-2 con Rafael in porta, Isla, Bruno Alves, Capuano e Pisacane in difesa, Ionita, Di Gennaro e Padoin a metà campo con Joao Pedro sulla trequarti a supporto di Marco Sau e Marco Borriello.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Regini; Praet, Torreira, Barreto; Fernandes; Muriel, Quagliarella.
CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Alves, Capuano, Isla; Ionita, Di Gennaro, Padoin; Joao Pedro; Sau, Borriello.

Sampdoria-Cagliari: i precedenti

Sono 39 i precedenti al Ferraris contro il Cagliari. Il bilancio complessivo è in attivo ma a spiccare sono i 19 pareggi contro le 13 vittorie blucerchiate e i 7 successi sardi nei 39 incontri già disputati. L’ultima vittoria rossoblù è datata 28 ottobre 2012: a decidere la sfida fu l’ex Daniele Dessena che in apertura di secondo tempo dopo una buona prova blucerchiata siglò la rete dell’1-0 finale. L’ultimo pareggio invece risale alla stagione 2009/2010, quando finì 1-1 con i gol di GubertiNenè. Dall’ultima sconfitta solamente altri tre confronti che la Samp ha sempre vinto: nel febbraio 2014 fu decisivo un gol di Daniele Gastaldello per l’1-0 finale, nella stagione 2014/15 invece fu 2-0 per il Doria con i gol di Lorenzo De Silvestri e la prima delle due reti blucerchiate di Samuel Eto’o, mentre l’ultimo confronto tra le mura amiche si è verificato in questa stagione nel quarto turno di Coppa Italia: finì 3-0 con i gol di Ricky Alvarez e la doppietta di Patrik Schick che proprio in quella partita diede il via alla sua striscia impressionante di marcature.

Sampdoria-Cagliari: l’arbitro della sfida

A dirigere l’incontro fra blucerchiati e rossoblù sarà il signor Davide Massa della sezione di Imperia. Sono solo cinque le partite dirette da Massa con la Sampdoria per un bilancio di tre sconfitte e due pareggi. L’ultima gara diretta risale al 2015/2016, nel match giocato contro l’inter a San Siro e perso per 3-1; il primo invece risale alla Serie B, campionato 2011/2012, nel pareggio casalingo contro il Modena. Solo tre invece le partite arbitrate al Cagliari, divise in due sconfitte e una vittoria. L’unica partita vinta è anche l’unico match che Massa ha arbitrato tra Cagliari e Sampdoria: nel campionato 2012/2013, in trasferta a Cagliari, la Sampdoria venne sconfitta per 3-1 a causa della tripletta di Ibarbo. Il bilancio dei rigori fischiati vede Massa concedere un penalty al Cagliari, nel match perso contro la Roma realizzato poi da Pinilla, nessuno invece concesso alla Sampdoria.

Condividi
Articolo precedente
tachtsidisCagliari, Tachtsidis: «Vogliamo portare punti a casa»
Prossimo articolo
quagliarella sampdoriaIl Cagliari ferma la Sampdoria: Quagliarella risponde a Isla