Dodô: «Ho scelto la Samp, qui per fare bene»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo i sei mesi di prestito della scorsa stagione, la Samp riabbraccia Dodô, questa volta in maniera definitiva in prestito biennale con obbligo di riscatto dall’Inter.

Ecco le prime dichiarazioni del terzino brasiliano che ha rilasciato a SampTV: «Arrivare così, con una formula di contratto diversa mi dà più fiducia, è un movimento definitivo, la società mi ha dato fiducia. Ho scelto la Samp, qui mi sento bene, sarei voluto tornare prima ma è andata così, ora ho questa settimana per lavorare con la squadra e iniziare il campionato. Vogliamo fare bene. Il mister? Lo conosco, l’anno scorso ha fatto bene ad Empoli mettendo in difficoltà le grandi squadre, conosco già l’ambiente ed è un vantaggio. L’anno scorso è stato un campionato difficile, quando sono arrivato io le cose non stavano benissimo, ma siamo riusciti a salvarci ed era quello che contava. Quest’anno parto dall’inizio, voglio e vogliamo fare meglio. All’Inter non ho fatto tutte le amichevoli ma mi sono allenato da inizio luglio e sto bene, per il resto parlerò col mister».

Il giocatore è appena arrivato al centro sportivo di Bogliasco, lo abbiamo intercettato: «Non vedo l’ora di iniziare. Con il nuovo mister lavoreremo per fare il meglio. Rimpianti per l’Inter? No, sono stato bene e ringrazio tutti per questi anni in nerazzurro. Cosa mi aspetto? Spero di fare meglio, sia individualmente che come squadra. Speriamo di fare una bella stagione».

Condividi
Articolo precedente
UFFICIALE – Dodô ritorna alla Sampdoria
Prossimo articolo
Praet-Samp, ci siamo: accordo ad un passo