Dodô prende tempo, Sala si scalda sulla sinistra

© foto www.imagephotoagency.it

Non basta l’arrivo di Daniel Pavlovic a sistemare i problemi sulla corsia mancina della Sampdoria. Il nuovo mister Marco Giampaolo ha chiesto rinforzi, ma da Milano (sponda Inter) sembrano non arrivare risposte: Dodô Pires, che ha trascorso la seconda metà della scorsa stagione indossando la maglia blucerchiata, ha preso tempo per riflettere su un ritorno a Genova, ma – come svelato da Sky Sport – pare indeciso e potrebbe non accettare l’ipotesi di un prestito biennale (con obbligo di riscatto per il Doria). 

Date le complicazioni per arrivare al brasiliano, a giocarsi un posto con Pavlovic potrebbe essere Jacopo Sala. Giampaolo, in questi giorni di ritiro in Alta Val Camonica, lo sta provando come terzino sinistro nonostante la sua naturale propensione a ricoprire il ruolo di esterno destro. All’ex-Hellas Verona sarà necessario reinventarsi in una posizione inedita, oppure la dirigenza blucerchiata riuscirà a portare a termine l’operazione Dodô e a consegnare al proprio tecnico l’innesto desiderato? Intanto si valuta la rosa a disposizione, poi si prenderanno le dovute decisioni. 

Condividi
Articolo precedente
Djuricic domani in ritiro, ma non esclude l’arrivo di Praet
Prossimo articolo
Spazio a Campaña, posti a rischio per Ivan e Barreto