Ds Pescara: «Samp,Torreira è pronto. Osti rimase impressionato»

© foto www.imagephotoagency.it

Doveva raggiungere la Serie A tramite la promozione diretta e invece la stagione del Pescara ha preso una piega inattesa. La squadra di mister Oddo non vince dallo scorso 30 gennaio, nell’ultimo successo casalingo contro il Bari. Ma nel marasma più totale, c’èuna luce che continua a brillare: Lucas Torreira, il centrocampista che l’anno prossimo si aggregherà a Cassano e compagni, pronto a mettersi in luce in Serie A con la maglia della Sampdoria.

«In questo periodo di flessione, Torreira è tra quelli che invece sta tenendo botta»
, afferma il direttore sportivo del club abruzzese Giorgio Repetto. «È un ragazzo tenace, un giocatore grintoso ma che sa anche come giocare la palla. Un po’ Pizarro e un po’ Gargano. Il mister lo stafacendo giocare i varier posizioni del campo, trequartista, mediano, mezz’ala, ormai è un giocatore pronto, è cresciuto molto in questa stagione. Avremo voluto che il prestito fosse biennale, purtroppo per noi a giugno andrà alla Sampdoria», prosegue il dirigente.

E pensare che avrebbe potuto vestire blucerchiato già a gennaio. Montella come ben sappiamo era alla ricerca di un centrocampista con dtereminate caratteristiche e tra i candidati vi era proprio il classe 1996 sudamericano. «Osti venne a vederlo nello scorso novembre a Como e rimase impressionato da lui – racconta il direttore sportivo -.  Voleva farlo vedere a Montella, era appena arrivato alla Sampdoria. Anche lui deve aver visto la cassetta con la partita del ragazzo».

Condividi
Articolo precedente
ZapataUdinese – Napoli: 4 diffidati a rischio squalifica per De Canio
Prossimo articolo
Attentati a Bruxelles, il cordoglio della Samp