Entella, Breda: «Cassano? Discorsi prematuri»

© foto www.imagephotoagency.it

Un possibile trasferimento di Antonio Cassano all’Entella potrebbe essere il tormentone della prossima estate. L’attaccante barese è in bilico e attende la decisione di Vincenzo Montella per poter agire in funzione del proprio futuro: sapendo, però, che la sua permanenza alla Sampdoria non è certa, Cassano potrebbe rimanere in Liguria per la sua famiglia.

 

Da Chiavari arrivano, di conseguenza, le prime smentite. Il nuovo allenatore biancoceleste Roberto Breda non pensa a colpi di mercato fantascientifici, per restare in tema Fantantonio, e accantona mirabolanti idee: «Sono discorsi prematuri. Nel gruppo ci sono già giocatori importanti con esperienza e personalità, questi potranno dare una mano ai ragazzi più giovani. Il resto non mi compete, dico solo che sono pensieri».

Condividi
Articolo precedente
Occhi in Argentina: se parte Muriel si pensa a Martinez del Racing
Prossimo articolo
Club America, dubbio Valencia-Alvarez per il centrocampo