Entella, Gozzi: «Cassano un sogno. Dipende dalla Samp»

© foto www.imagephotoagency.it

L’aperto e duraturo conflitto con la società ha portato Antonio Cassano all’esclusione dalla rosa che prenderà parte alla prossima stagione, la quale per i blucerchiati avrà inizio domenica sera al “Castellani” contro l’Empoli. Una situazione che non si risolverà con l’esito sperato dall’attaccante barese, ossia con il reintegro in gruppo agli ordini di Marco Giampaolo. Quel che è fatto, è fatto. Adesso bisogna guardare avanti.

 

Il futuro prossimo di Cassano potrebbe essere a Chiavari, con la maglia dell’Entella. Il patron Antonio Gozzi lo spera, sa che sarebbe un colpo importante per raggiungere traguardi ambiti in Serie B. Dunque lo vorrebbe, ma scarica il peso della questione proprio alla Sampdoria: «Cassano è un amico, per me sarebbe un sogno vederlo vestire la nostra maglia. Ci sentiamo spesso e c’è simpatia reciproca, perché oltre a essere un campione è un ragazzo per bene. Purtroppo non dipende da noi, ma dalla Samp: se ci sarà l’occasione, lo accoglieremo a braccia aperte perché fa la differenza in A, figuriamoci in B».

Condividi
Articolo precedente
UFFICIALE – Leandro Castan al Torino
Prossimo articolo
Anderlecht, Praet in campo nel preliminare di Europa League